Home > procida > Procida: “Prepariamoci, è Primavera”

Procida: “Prepariamoci, è Primavera”

PROCIDA – (c.s.) – Premesso che L’ Amministrazione Comunale ha a cuore l’ambiente e il decoro urbano, non  risparmiando sforzi ed energie per la loro valorizzazione, INVITA

 La cittadinanza, con l’ arrivo della Primavera, ad una piena condivisione e collaborazione per la valorizzazione del territorio comunale.

La proprietà privata, infatti è parte integrante del quartiere e del più ampio progetto di riqualificazione che presuppone il contributo di tutti, ciascuno per quanto può e deve fare.

Pertanto si chiede a tutti i proprietari di immobili  prospicienti la pubblica via a procedere alla cura e al mantenimento del verde e delle opere poste sul confine, come muri, recinzioni, cancelli, portoni, facciate etc., magari anche con  piante  ornamentali.

La Vs. partecipazione attiva sarà indispensabile per ridare ai nostri luoghi decoro, bellezza ed autenticità. Resto fiducioso in un fattivo gesto di responsabilità nel senso sopra indicato.

L’Amministrazione riserverà sempre un’attenzione costante e continua al quartiere, garantendo presenza ed impegno, perseguendo il rispetto della Legge e l’armonia con i piani ed i regolamenti vigenti sul territorio.

Pertanto saranno adottati gli opportuni provvedimenti per  i proprietari di aree a verde privato , di piante e siepi,  prospicienti il suolo pubblico, che risultino in stato di abbandono con sanzioni  amministrative da € 168,00 a € 674,00 al fine di prevenire potenziali situazioni di pericolo o di danno alla salute pubblica, oltre che di pregiudizio all’immagine ed al decoro cittadino.

Il Sindaco Raimondo Ambrosino e la delegata al Decoro Urbano Sara Esposito

Potrebbe interessarti

Sanità Procida: Siamo soddisfatti che si parli di ospedale di zona disagiata ma c’è ancora tanto da fare

PROCIDA – Sulle vicende legate alla sanità procidana, dopo gli sviluppi degli ultimi giorni, registriamo …

Un commento

  1. michele carabellese

    Se l’amministrazione tiene a cuore il decoro dell’isola iniziasse a far pulire le strade di procida da erbe alte come alberi inizi a far spazzare l’intera isola e non solo le strade principali perche’ non ci sono abitanti e zone di serie A B C inizi a far rispettare l’orario di accensione fuochi sia sulle spiaggie che in privato.al mattino vediamo tutti una spazzatrice che gira per l’isola a vuoto senza neppure uscire le spazzole,inizi a tenere pulite e curate le aiuole senza ricorrere ad operazione primavera ,che va tutta la mia stima , poi iniziassero a dire ABBIAMO A CUORE L’ISOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *