Logo Per Procida 1 e1461823583903
Logo Per Procida 1 e1461823583903

Per Procida: revochiamo le linee alle compagnie che non garantiscono mezzi sostitutivi

PROCIDA – (Comunicato stampa gruppo “Per Procida”) – Quando siamo nel pieno dell’inverno si ripropone la problematica dei collegamenti marittimi da e per la terraferma con il “Don Peppino” della società Gestour e il “Teseo” della società Laziomar fermi da giorni per lavori cosa che, nei fatti, sottrae al territorio corse che pongono in serie difficoltà gli utenti. A questo punto nasce spontaneo chiedersi: in altri settori d’impresa, al mancare del ragioniere o di un tecnico, l’impresa interrompe la propria attività? Ovviamente, nelle società serie, questo non avviene giacché ci sono altri che sostituiscono tali funzioni quindi: perché questo non avviene nel comparto dei trasporti marittimi? Se è naturale che un mezzo, sia veloce che traghetto, possa avere la necessità di eseguire lavori di manutenzione, anche considerando la vetustà degli stessi, è altrettanto naturale che una società di navigazione, degna di questo nome, disponga di mezzi sostitutivi atti a mantenere inalterati i servizi che lei stessa ha richiesto di effettuare senza scaricare sull’utenza le proprie mancanze.

Per questo, come gruppo “Per Procida” invitiamo le Istituzioni, a partire dall’Ente Locale che, bene ricordare, nel comparto ha competenze pressappoco uguali a zero, ad avviare nei confronti della Regione Campania la procedura di revoca o a non autorizzare, richieste di linee, da e per Procida, a società che non forniscono adeguate garanzie di mezzi sostitutivi oppure ponga nel contratto di servizio penali pecuniarie tali da far fronte al noleggio di mezzi sostitutivi in caso di sosta prolungata. Avere a tabella una quantità “industriale” di attracchi che poi vengono sistematicamente disattesi non sappiamo a chi possa giovare, di cento non ai cittadini.

Non è più pensabile che, nel terzo millennio, un’intera comunità come quella di Procida debba godere di così poca considerazione quando si parla di diritti sanciti dalla Costituzione quali la sanità e la mobilità territoriale.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *