Home > Eventi > Procida: Il ruolo di solidarietà e sostegno alla gente di mare del Pio Monte dei Marinai

Procida: Il ruolo di solidarietà e sostegno alla gente di mare del Pio Monte dei Marinai

PROCIDA – Il prossimo 2 agosto, presso la chiesa di SS. Maria della Pietà e di San Giovanni Battista in via Roma, con il patrocinio del Comune di Procida e il Pio Monte dei Marinai, si terrà l’incontro sul tema: “Aspettando lo Stato sociale. I Monti di previdenza, Assistenza e Lavoro nel Mezzogiorno”. L’evento, organizzato dalla dott.ssa Raffaella Salvemini nell’ambito delle attività dell’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo, rientra nel programma della 67a Sagra del Mare e rappresenterà una riflessione sulla solidarietà e la mutua assistenza prima della nascita dello stato sociale con l’Unità d’Italia.

«Con il suo Monte dei Marinai – sottolinea la dott.ssa Salvemini – di cui ricorrono i 400 anni, Procida mostra di partecipare ad un movimento di solidarietà e sostegno della gente di Mare che parte dal Cinquecento spagnolo e coinvolge molte comunità marittime. Quindi non si tratta di un primato ma di una sensibilità che si riallaccia al sistema di aiuti previsto dalle corporazioni di arti e mestieri per sostenere le famiglie e dei lavoratori vittime della congiuntura negativa, come la schiavitù ma pure la morte o la carcerazione. È un confronto tra storici che vedrà l’intervento di Franca Assante con una panoramica sul tema, di Vittoria Ferrandino con l’esperienza del Monte di torre del Greco che nasce nel 1615 e poi tocca alla sottoscritta raccontare del Pio Monte di Procida». La giornata di studio, moderata da Paola Avallone, che si aprirà con i saluti istituzionali del Sindaco Raimondo Ambrosino e degli assessori Antonio Carannante e Nico Granito e della dirigente scolastica dell’Istituto Superiore “F. Caracciolo – G. da Procida”, Maria Saletta Longobardo, si concluderà con l’intervento del commissario del pio Monte Mario Carabellese e delle figlie di due soci del Pio Monte, Giuseppina Cucurullo e Tilde Sarnico.

Potrebbe interessarti

Sanità Procida: Siamo soddisfatti che si parli di ospedale di zona disagiata ma c’è ancora tanto da fare

PROCIDA – Sulle vicende legate alla sanità procidana, dopo gli sviluppi degli ultimi giorni, registriamo …

Un commento

  1. GEPPINO PUGLIESE

    IL ” PIO MONTE DEI MARINAI” : LO SCANDALO PROCIDANO

    Il popolo procidano ,al di là delle tante chiacchiere che si faranno, vuol sapere:

    – perchè ,di fatto, IL Pio Monte è ” COMMISSARIATO ” e ” DA VENTI ANNI” ?

    -perchè non si ottempera alle regole statuarie che impongono l’elezione di un Presidente eletto tra gli associati ?

    chi sono,e quanti sono gli iscritti

    – QUANTI SONO I CESPITI IMMOBILIARI ?

    – E chi sono i destinatari di questi cespiti- ?

    – quante sono le entrate ,e le uscite ,il CONTO ECONOMICO ?

    VOGLIAMO SAPERE I BILANCI DEGLI ULTIMI VENTANNI E OLTRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *