Home > Procida. Spiagge e Fondali Puliti – Clean up the Med 2010

Procida. Spiagge e Fondali Puliti – Clean up the Med 2010

Diamo il benvenuto all’estate con la consueta e attesa giornata di volontariato per ripulire le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati.

L’estate è alle porte, stagione spensierata di vacanze, non vediamo l’ora di prendere il Sole e farci un bel tuffo. Attività apparentemente innocue che spesso hanno un impatto devastante sull’ambiente: molti scambiano il mare e le spiagge per un’immensa discarica a cielo aperto dove abbandonare impunemente i resti del pranzo, piatti, bottiglie, buste di plastica, lattine, per non parlare dei mozziconi di sigaretta, accendini, pile scariche e bottiglie di vetro che diventano una vera minaccia per l’incolumità dei bambini. Gesti incivili che inquinano e deturpano le nostre bellissime coste.

Per questo ogni anno, tradizionalmente nell’ultimo weekend di maggio, Legambiente da appuntamento lungo il litorale a tutti gli amanti del mare per contribuire con un gesto concreto alla tutela dell’ecosistema marino.

Legambiente:

“Grazie alla vostra partecipazione possiamo

* sensibilizzare i cittadini meno attenti e invitarli a non sporcare;
* influenzare le amministrazioni pubbliche affinchè investano maggiori energie per controllare e difendere il territorio da abusi e illegalità.

Chiederemo, litorale dopo litorale

* maggiori risorse per la raccolta differenziata e la promozione del turismo sostenibile;
* più spiagge libere, perché vivere il mare, bello e pulito, è un diritto per tutti!”

Modulo di adesione per Comuni, Enti, Diving, Associazioni sportive.

Per ulteriori informazioni : Ufficio Campagne – Area Iniziative Associative Legambiente
Mail: spiaggepulite[at]legambiente.it , tel: 06.86268348

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *