Home > associazionismo > Procida: TAM TAM BRASILE – FESTA!2017 “Gli irrecuperabili non esistono”

Procida: TAM TAM BRASILE – FESTA!2017 “Gli irrecuperabili non esistono”

PROCIDA – Tam Tam Brasile: Festa! Ritorna il tradizionale appuntamento con la kermesse di Tam Tam Brasile, l’incontro annuale con la solidarietà e la cultura. Quest’ anno si svolgerà a Procida dal 30 settembre all’8 ottobre con un ricco calendario. La Festa! è incentrata sul il CHILDREN DAY ISLAND, i giorni dell’isola dei bambini, una festa dell’esistenza, un territorio che si consegna al futuro e ai suoi legittimi proprietari: i bambini. L’ isola resterà chiusa al traffico e i piccoli esploratori si muoveranno sul territorio riconquistando gli spazi vitali attraverso il gioco senza interferenze. Si parte domenica 1 ottobre con la Caccia al Tesoro in bici “Cerca la bellezza, fai la carità” riservata ai ragazzi dai 10 ai 14 anni sguinzagliati su tutto il territorio a immortalare, pedalando, tre particolari nascosti. Contemporaneamente, alle ore 16 in p.zza della Repubblica per i più piccini, la “Gimkana in Piazza” in collaborazione con BIM BUM BAM GIOCATTOLI: percorso di prove ludiche e simpatiche sorprese. Per domenica 8 ottobre una comunità’ solidale si metterà in marcia nella terza edizione della “Procida Family Run”, maratona non competitiva per bambini e famiglie in collaborazione con l’associazione 21 SALVA TUTTI e l’ASD POLISPORTIVA PROCIDA FUTURA; si corre al di là degli steccati ideologici costruiti intorno al significato di famiglia, nel rispetto delle rispettive posizioni, per riscoprire l’unità; si correrà per la famiglia con i bambini, soprattutto, per il loro diritto alla felicità; si correrà per essere felici insieme e far felici i bambini che non possono nemmeno giocare. La maratona, infatti, sostiene la campagna di beneficenza I BAMBINI CORRANO VERSO AL FELICITA’ alla quale si può contribuire da subito donando attraverso l’IBAN IT 85 J076 0103 4000 0004 7743 596.  Ma la kermesse di Tam Tam Brasile sarà aperta il 30 settembre alle ore 18,00 presso il bookshop Nutrimenti dalla presentazione del libro “Poesia Cruda” di Davide Cerullo; Rino Scotto conversa con l’autore, un tempo manovalanza della camorra tra le vele di Scampia e ora protagonista e testimone di una rivoluzionaria storia di cambiamento. Gomorra e Favelas, Napoli e Rio de Janeiro, il narcotraffico e l’inderogabile necessità di riscatto i comuni denominatori di questo incontro. Sarà proprio il sottotitolo del volume di Cerullo” Gli irrecuperabili non esistono” a fornire ai giovani il materiale su cui comporre uno scritto nell’ambito del “Contest di scrittura istantanea” che si svolgerà in simultanea alla presentazione: il miglior componimento sarà premiato con targa, buona acquisto libri e una piccola somma in denaro.  L’evento, promosso dall’associazione che da 21 anni si occupa del recupero dei ragazzi di strada a Rio de Janeiro, si arricchisce con il contributo e del sostegno della comunità procidana attraverso lo sponsor di grandi e piccole attività commerciali.

Potrebbe interessarti

Approvata al Senato legge per le isole minori

Di Giuseppe Giaquinto PROCIDA – Il disegno di legge approvato dal Senato promette di cambiare …

Un commento

  1. non bastano le domeniche ecologiche a rompere le @@ ora ci si mette anche TAM TAM BRASILE ,ma andate a lavorare no rompete le @@

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *