Home > Procida.Teatro ragion di vita. Il ritorno di Michele Ambrosino

Procida.Teatro ragion di vita. Il ritorno di Michele Ambrosino

di Fabio Branchi (Il Golfo) – Redivivo, risorto, rinato, l’istrionico Michele Ambrosino Di Bruttopilo  è di nuovo in opera. Dopo due anni di forzato riposo, rinvigorito riappare sulle scene della cultura teatrale procidana,sempre empio di progetti,di pianificazioni, di futuribilità, accompagnati dal suo solito patos, dalla sua inesauribile propositività, dalla sua instancabile lungimiranza artistica. Lui autore, attore, regista, maestro di theatron e di vita, mentore di numerose giovani anime è pietra miliare della cultura a Procida.

La sua musa, Talìa, lo ha sempre accudito durante la sua malattia, era lì con lui, l o spronava,lo invogliava, lo stimolava, lumeggiava il suo buio cammino instradandolo verso la luce.” E luce fu’ ” . Riprese le fila della compagnia teatrale Les Histrions ,che mirabilmente dirige, è pronto a portare in scena Ecce Virgo, pièce inedita di Angela di Maso il giorno 16 cm presso la sede dell’associazione Poiesis Procida ex chiesa di San Giacomo.

Siam certi del favorevole riscontro di critica e di pubblico , così come avvenne per le opere messe in scena negli anni scorsi, fra cui ricordiamo:

di Pirandello “Non si sa’ come”, di Peter Weiss “L’istruttoria”, di C.Dickens “Canto di natale”, di J.P. Sartre “Racconto di natale”, di S.King “Spiacente il numero è giusto,di Scarpetta “ Madama Sangenella,Mettiteve a fa’l’amore cu me’, Na figliola romantica”, di E. De Filippo”Il cilindro”, di L.De Filippo “Buffo napoletano”, di V. Parascandola “For o vefio”, di P.De Filippo “Il ramoscello d’ulivo”, di Michele Di Bruttopilo Ambrosino “Il miracolo di Bolsena,Procida 1799, Acquerello procidano”.

Potrebbe interessarti

Maria Vittoria Tramontano danza al San Carlo

PROCIDA – Il Teatro San Carlo di Napoli, per la rassegna “Autunno Danza 2017”, porta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *