Home > procida > ambiente > Procida: Venerdì 12 giugno raccolta pneumatici usati a Corricella

Procida: Venerdì 12 giugno raccolta pneumatici usati a Corricella

corricellaVenerdì 12 Giugno nel borgo dei pescatori di Corricella si terrà una raccolta straordinaria di pneumatici usati a terra e in mare insieme a MareVivo ed EcoTyre.

Alle ore 10.30 avranno inizio le attività di animazione con la mascotte Gummy e lezione sulla corretta gestione degli pneumatici fuori uso per cittadini, turisti ed alunni delle scuole dell’isola di Graziella. Seguirà il recupero degli pneumatici da parte dei Subacquei di Marevivo e del Reparto Tecnico di supporto della Guardia di Finanza di Napoli.

Dalle ore 11.30, poi, dopo i saluti del Sindaco Dino Ambrosino si alterneranno gli interventi di Rosalba Giugni, Presidente Marevivo, Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre, T.V. (CP) Sabrina di Cuio, Comandante Ufficio Circondariale Marittimo di Procida, Titta Lubrano consigliere comunale.

L’obiettivo più generale del progetto PFU Zero è quello di individuare e mappare i depositi di PFU abbandonati (Stock storici). Spesso si tratta di depositi importanti e difficilmente gestibili dalle amministrazioni pubbliche a causa degli elevati costi di raccolta e smaltimento. Grazie al database realizzato con il Progetto PFU Zero sarà più semplice intervenire per rimuovere definitivamente i depositi di PFU e avviare i rifiuti al corretto trattamento e recupero. Inoltre, le attività di sensibilizzazione che accompagnano gli interventi PFU Zero permettono di diffondere una cultura del corretto recupero degli PFU presso i cittadini e gli operatori, riducendo il rischio di abbandono indiscriminato di pneumatici nell’ambiente.

Il Progetto PFU Zero si rivolge in prima battuta agli enti locali che hanno un problema con stock storici sul territorio ed hanno l’esigenza di bonificare i depositi.

PFU Zero è disponibile anche a collaborare con le Regioni per creare sviluppare interventi di carattere più ampio, attraverso una mappatura degli stock storici di PFU presenti sul Territorio e la successiva raccolta. Infine, PFU Zero è pronto a creare partnership con associazioni ambientaliste e altri soggetti attivi nella tutela del territorio per organizzare interventi di raccolta abbinati ad attività di sensibilizzazione dei cittadini.

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *