Home > Eventi > Questa sera a Santa Margherita Nuova concerto dell’orchestra “I suoni del Sud”

Questa sera a Santa Margherita Nuova concerto dell’orchestra “I suoni del Sud”

cenobio santa margheritaLa lunga storia marinara dell’isola di Arturo si arricchisce di un nuovo tassello. Per atto del notaio Aldo Guerra, si è costituita l’associazione onlus “Quei Capitani di Capo Horn”, con sede in via Vittorio Emanuele. Al momento il sodalizio conta oltre 180 iscritti, in buona parte comandati e direttore di macchine oltre a professionisti affermati che si sono distinti per spiccate qualità morali, etiche e forte senso dell’amicizia, della lealtà e della solidarietà.

Tra gli scopi statutari particolare rilievo viene posto alla promozione, diffusione e conoscenza del patrimonio storico e culturale italiano, nonché all’organizzazione di eventi funzionali alla diffusione della cultura del mare e alla tradizione marinara procidana. Motore pulsante dell’associazione è l’ammiraglio Maurizio Scotto di Santolo, che già in passato ha ravvivato la vita culturale e sociale dell’isola organizzando concerti, spettacoli e conferenze di forte valenza e di alto livello, che si sono rilevati sempre estremamente interessanti e stimolanti. L’intitolazione del piazzale dell’Istituto “Caracciolo” alle medaglie d’oro di lunga navigazione è un chiaro esempio di ottima organizzazione curata da privati senza il contributo di soldi pubblici.

L’associazione, in occasione della propria fondazione, con il patrocinio del Comune di Procida, è lieta di presentarsi alla cittadinanza con un concerto che avrà luogo questa sera alle 20:00 nell’incantevole cornice di Santa Margherita Nuova a Terra Murata. L’Orchestra sinfonica “I suoni del Sud”, che recentemente ha partecipato alle serata di RAI UNO “Una Voce per Padre Pio” condotta da Massimo Giletti, eseguirà brani in omaggio a Domenico Modugno nel ventennale della sua morte.

L’iter formativa dell’associazione si completerà con l’assemblea generale dei soci che si riunirà a Napoli il 21 settembre prossimo, in una occasione unica ed irripetibile, a bordo della nave da crociera più grande al mondo “Oasis of the seas” della Royal Caribbean, che con la sua stazza di 245.000 tonnellate, lunghezza 380 metri, larghezza 65 metri, altezza 84 metri  può ospitare 7.800 passeggeri più 3.800 uomini e donne di equipaggio. Da questo punto di vista, come ci confida l’ammiraglio Maurizio Scotto di Santolo, sarà un evento eccezionale che, tra l’altro, vedrà la partecipazione del comandante della nave che accoglierà i soci dell’associazione nella “Captain suite conference room”.

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *