Home > procida > lavoro > Riduzione premio INAIL, istruzioni per l’uso

Riduzione premio INAIL, istruzioni per l’uso

casartigianiLa delegazione CASARTIGIANI dell’isola di Procida INFORMA :
Ogni datore di lavoro che sia soggetto all’ assicurazione obbligatoria Inail contro gli infortuni sul lavoro e gli Artigiani anche senza dipendenti devono versare entro il 16 febbraio di ogni anno il premio Inail tramite l’autoliquidazione.
Fermo restando il termine suddetto per il versamento del premio e per la prima rata, quello per la presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni effettivamente corrisposte nell’anno 2015 è il 29 febbraio.
La legge n. 147/2013 stabilisce la riduzione del Premio Inail e dei contributi dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali nel limite massimo di € 1.100 milioni di euro per l’anno 2015 e € 1.200 milioni di euro per l’anno 2016.
La riduzione si applica ai premi ordinari delle polizze dipendenti e anche ai premi speciali unitari delle polizze artigiani e la misura della riduzione è pari al:

• 15,38% per il premio di regolazione 2015

• 16,61% per il premio di rata 2016
Riduzione Premio Inail per imprese edili
La riduzione contributiva edilizia è uno sconto sui contributi dovuti. Nel settore dell’edilizia per l’anno 2015 tale sgravio si conferma pari all’11,50%.
La riduzione contributiva si applica ai:

• datori di lavoro con operai occupati 40 ore a settimana

• società cooperative di produzione e lavoro per i soci lavoratori, esercenti attività edili, in regola nei confronti di Inps, Inail e Casse Edili
I datori di lavoro che siano stati in passato condannati per violazione della normativa di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, non potranno godere di tale riduzione per 5 anni dalla pronuncia della sentenza.
Non sono attività edili in senso stretto e pertanto sono escluse dalla riduzione contributiva, le opere di installazione di:
• impianti elettrici e idraulici
• ed altri lavori simili, attualmente contraddistinte dai codici Ateco 2007 da 43.21.01 a 43.29.09 e dai codici statistici contributivi 11306, 11307, 11308, 41306, 41307, 41308, accompagnati dai codici di autorizzazione 3N e 3P.

Tutti coloro che vogliono richiedere la riduzione contributiva dovranno compilare il “modello autocertificazione sconto edile” per attestare l’assenza delle condanne suddette entro il il 29 febbraio 2016.
Riduzione Premio Inail per imprese Artigiane:
anche per le imprese Artigiane è prevista una riduzione del premio con effetto dal 1° gennaio 2008, solo per il premio dovuto a titolo di regolazione.
1. Regolazione 2015 Imprese Artigiane
Hanno diritto alla riduzione tutte le imprese che:

• siano in regola con gli obblighi previsti in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro (decreto legislativo n. 81/2008)

• non abbiano registrato infortuni nel biennio 2013-2014

• che abbiano presentato la preventiva richiesta di ammissione al beneficio barrando la casella “Certifico di essere in possesso dei requisiti ex lege 296/2006, art. 1, commi 780 e 781” nella dichiarazione delle retribuzioni 2014, inviata entro il 2 marzo 2015
2) Regolazione 2016 imprese Artigiane
La riduzione per l’autoliquidazione 2016/2017 è subordinata alla presentazione della sola domanda di ammissione al beneficio da effettuare barrando l’apposita casella “Certifico di essere in possesso dei requisiti ex lege 296/2006, art. 1, commi 780 e 781” nella dichiarazione delle retribuzioni 2015 da presentare entro il 29 febbraio 2016.
Fabrizio Luongo vice presidente del Comitato provinciale INAIL di Napoli rimarca le opportunità offerte dall’Istituto. Casartigiani offrirà assistenza il lunedì e giovedì dalle 16.30 alle 19.30 alle imprese interessate alle agevolazioni. INFO 081.554.53.65

Potrebbe interessarti

Questione ospedale: aspettiamo fiduciosi la sentenza del TAR. L’ASL non può emettere atti nulli

PROCIDA –  (c.s.) Oggi 23 maggio si è tenuta l’ultima udienza dinanzi al Tar Campania-Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *