SAVE SAVINA – la gente che s’impegna.

Questo appello è molto importante. Uno sciopero può finalmente stanare l’armatore e coinvolgere CONFITARMA (Confederazione Italiana Armatori) finora rimasta in sordina, come se il problema che coinvolge drammaticamente questi lavoratori del mare,

sia un problema marginale e non un gravissimo problema di Sicurezza sul Lavoro, che chiama in causa le responsabilità degli armatori e la loro Associazione di Categoria. (Non di solo profitto vive l’uomo, a certa gente va ricordato di tanto, in tanto ).

Come molto importante è la pubblicazione da parte di LiberoReporter dei nomi dei componenti indiani l’equipaggio della Savina Caylyn. Finalmente escono dall’anonimato e dal suono del nome possiamo intuirne l’individualità e la complessità di persone che lavorando al fianco dei nostri concittadini e compatrioti ne costituivano e ne costituiscono il “mondo”, inteso come ricchezza di esperienza e di relazione. A loro una solidarietà più di prima consapevole ed onore a LiberoReporter che l’ha resa possibile.

Domani i Credenti pregheranno in Duomo per la Libertà dei nostri fratelli. Da laico rispetto questa preghiera perché produttiva di speranza, che è il motore di ogni cambiamento. Da laico aggiungo che la speranza deve aprirsi sempre all’azione guidata dalla ragione.

Basilio Luoni – intervento sul Gruppo facebook Procida…vieni via con me.

Potrebbe interessarti

blank

Perchè è tempo di guardare all’Africa con occhi nuovi. Senza ideologismi e paure

di Nicola Silenti da Destra.it A scorrere le pagine del libro” La speranza africana. La terra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *