Sergio Venza
Sergio Venza

Sergio Venza, l’angelo custode di molti procidani, va in pensione

Di Michele Romano

PROCIDA – Dal 1 febbraio 2017 il servizio socio sanitario procidano si impoverisce e diventa sempre più fragile perché il carissimo amico dott. Sergio Venza ha seguito il sentiero del pensionamento. Tale considerazione sorge dal fatto che Sergio, dall’alto della sua professionalità, della competenza di medico chirurgo, della disponibilità umana, da oltre 30 anni, è diventato un cardine rassicurante per innumerevoli cittadini della “polis micaelica”, negli interventi operativi e nelle terapie curative tanto da considerarlo, in alcuni casi, come un angelo custode. Inoltre, un profondo ringraziamento personale per aver condiviso con slancio e passione l’esperienza elettorale del 2005 nel tentativo, non riuscito, di accedere al governo dell’isola, con spirito di sacrificio, per migliorarla. Comunque ci conforta, conoscendolo bene, la consapevolezza che se la nostra comunità ha bisogno di Sergio lui non deluderà mai.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *