Home > Procida: Riparte l'attività dei "Ragazzi dei Misteri".

Procida: Riparte l'attività dei "Ragazzi dei Misteri".

Chiusa, dopo l’impegno assunto dal Sindaco Vincenzo Capezzuto, la vicenda che li ha visti bloccati per qualche mese, periodo durante il quale è stato più volte paventato anche lo scioglimento dell’associazione stessa, i “Ragazzi dei Misteri” riprendono tutte quelle attività che, negli ultimi anni a partire dalla loro costituzione, li ha portati ad essere al centro di iniziative quali la costruzione delle barche in occasione del “Palio di sant’Anna” a Ischia (premiate più volte con il massimo dei consensi), la realizzazione della “Porta Santa” per il Giubileo di Napoli e l’allestimento dei “Misteri” che sono parte integrante della “Processione del Venerdì Santo”, evento organizzato dalla Congrega dei Turchini, che costituisce uno dei pochi momenti della tradizione culturale e sociale dell’isola di Procida sopravvissuto allo scorrere del tempo.
A darne annuncio un comunicato sulla pagina facebook e l’affissione di un manifesto nel quale l’associazione comunica che: “Con l’approssimarsi del periodo Pasquale, vista la positiva risoluzione dei problemi che hanno interessato l’associazione, si accolgono le domande per l’assegnazione degli spazi per la costruzione dei “Misteri”. La domanda dovrà pervenire alla sede in Terra Murata dalle ore 18,00 alle 20,00. Per giorno 24 febbraio, inoltre, l’associazione invita a Terra Murata tutti gli interessati per la festa di apertura della costruzione dei Misteri e, in tale occasione, verrà aperto il tesseramento per l’anno 2012. Per la miglior organizzazione si prega cortesemente di rispettare tali indicazioni, visto l’esiguo numero di spazi a disposizione. Inoltre si comunica che sono attivi i laboratori per la costruzione dei misteri dei più piccoli. Chiunque voglia usufruire e aiutarci può contattarci …… 3385377324.”
L’associazione, inoltre, così come si legge dal sito www.ragazzideimisteri.it, comunica che è di nuovo visitabile il museo dedicato a “Ciro Mansueto”, aperto tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00 ( la domenica anche la mattina dalle 10.00 alle 12.00). Possibilità di prenotazione al mattino con gruppi max di 5 persone.

Potrebbe interessarti

La Processione del Venerdì Santo diventi patrimonio dell’umanità

di Michele Romano Ancora una volta, il meglio di sé, l’isola di Arturo, lo offre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *