Home > TURISMO BALNEARE, FIBA – CONFESERCENTI: “Grazie al nostro impegno rinviato il pagamento dei canoni demaniali.”

TURISMO BALNEARE, FIBA – CONFESERCENTI: “Grazie al nostro impegno rinviato il pagamento dei canoni demaniali.”

“Evitato un grave danno a migliaia di imprese balneari. Arriva lo stop alle cartelle di introito che i comuni si apprestavano a inviare a migliaia di concessionari demaniali con importi ingenti e con retroattività fino a tre anni. Una prospettiva che avrebbe causato la chiusura di circa 2/3000 mila imprese balneari e la perdita di circa 10.000 posti di lavoro.
Un risultato fortemente voluto dalla Federazione, dice Vincenzo Lardinelli, Presidente della FIBA – CONFESERCENTI, che il Governo ha preso in considerazione anche a seguito del nostro forte impegno, e che ci consente di affrontare la prossima stagione turistica con uno spirito più tranquillo e con la certezza di venire incontro alle aspettative delle famiglie italiane e del turista con la professionalità e la qualità che da sempre contraddistingue la nostra attivitù e i nostri servizi balneari.”
Soddisfazione è espressa anche dai responsabili delle isole di Ischia e Procida della CONFESERCENTI, rispettivamente Alberto Postiglione e Pierluigi Taliercio, e dal delegato FIBA, Giuseppe La Franca, per i quali, considerato l’attuale momento di crisi, la buona notizia ridà un minimo di fiducia alle aziende del settore.

Comunicato Stampa

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *