Home > associazionismo > UILDM: Attivata convenzione per Centro Clinico NeMO

UILDM: Attivata convenzione per Centro Clinico NeMO

NAPOLI – Il vice presidente della sezione UILDM di Arzano Ischia e Procida Raffaele Brischetto comunica che venerdì 15 febbraio nella sede della Regione Campania è stata firmata una convenzione per l’attivazione del Centro Clinico NeMO con il presidente Alberto Fontana, l’Azienda Ospedaliera Specialistica dei Colli con il commissario straordinario Antonio Giordano e la Regione Campania con il  presidente  Vincenzo De Luca , un centro di eccellenza ad alta specializzazione per le malattie neuromuscolari,  come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA).

Il Centro Clinico NeMO, sorgerà all’interno dell’Ospedale Vincenzo Monaldi e si prenderà cura di pazienti adulti e pediatrici, che convivono con questo tipo di patologie, provenienti dal territorio campano e dalle Regioni del sud Italia vicine, che potranno evitare così gravosi viaggi per accedere alle strutture sanitarie.

Il Centro Clinico NeMO Napoli nasce da un accordo di partenariato pubblico-privato, che pone il modello clinico-assistenziale dei Centri NeMO come riferimento a livello nazionale per la presa in carico delle persone con malattia neuromuscolare. Il Centro sarà dotato di 23 posti letto di degenza ordinaria e 3 posti per Day Hospital, su una superficie di oltre 1000 metri quadri.

L’approccio di cura del NeMO Napoli sarà quello che caratterizza da sempre la rete dei Centri Clinici NeMO e che vede il paziente e la sua famiglia al centro di un percorso di presa in carico, dal momento del ricovero, fino al suo rientro a casa.

Erano presenti a Palazzo Santa Lucia anche  Luca Cordero di Montezemolo, presidente Fondazione Telethon, Massimo Mauro, presidente Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (AISLA) Onlus, Pierfrancesco Mascolo, delegato per la Regione Campania di Associazione Famiglie SMA Onlus, Salvatore Leonardo, presidente Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) Onlus, sez. Napoli/Arzano a cui va il nostro ringraziamento particolare perché non ha mai smesso di crederci, Andrea Ballabio, direttore Istituto Telethon di Genetica e Medicina (TIGEM) di Pozzuoli.

Potrebbe interessarti

Ischia: Il cordoglio della UILDM per la perdita di Lina Balestrieri Cutaneo

ISCHIA – La Uildm di Arzano Ischia e Procida, attraverso il vice presidente Raffaele Brischetto, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *