Home > Vittoria schiacciante per il Procida c5

Vittoria schiacciante per il Procida c5

foto djsposoLubrano Francesco 3 gol e Capodanno 2 gol sugli scudi.  La rete di Domenico Lubrano chiude definitivamente l’incontro 8-0. Con questo punteggio gli isolani del Football Calcio Procida battono i rivali dello Sporting Villa Literno e li distanziano in classifica, facendo un passo importante per il raggiungimento della zona play off.  Gli isolani si sono presentati in campo con una variazione rispetto alle precedenti uscite casalinghe. Fuori Battinelli, non presente manco in panchina, e nel ruolo di pivot avanzato schierato Mr Vocciante per il resto squadra invariata con Barone, Schiraldi nel ruolo di pivot difensivo, Primario e Lubrano F. esterni. La partita si mette subito bene.  Passano appena 2’ gli isolani passano in vantaggio con  la perla di Vocciante, il quale in un fazzoletto si gira e con un diagonale preciso infila il portiere per l’1-0.Il Procida ha il merito di sbloccare subito l’incontro, ma nel primo tempo soffre, e non poco il possesso palla (sterile) degli ospiti. Gli isolani rinculano a protezione di Barone e scattano come molle alla ricerca del raddoppio. Gli ospiti sono quasi mai pericolosi; i loro tiri arrivano da lontano e Barone è sempre vigile ed attento. L’occasione buona per il pareggio l’hanno proprio ad una manciata di minuti prima dello scadere della prima frazione: entrata in scivolata (ingenua) di Scotto di Ciccariello e l’arbitro fischia il calcio di rigore, Barone neutralizza e si prosegue. Nell’azione susseguente il capitano isolano Lubrano F. raddoppia ed è la seconda mazzata dopo il gol in avvio che si abbatte sul capo degli ospiti  si va così all’intervallo sul risultato di 2-0. Nella ripresa gli isolani col doppio vantaggio partono con un inedito starting five: Barone, Lubrano Domenico, Scotto di Ciccariello, Capodanno e Fiorentino. Gli ospiti tengono palla al limite dell’area isolana senza rendersi mai veramente pericolosi e, al primo affondo Lubrano Domenico realizza la terza rete. La partita si chiude qui. Il finale vede gli isolani realizzare ogni qual volta si affacciano nella metà campo ospite e quando va male colpiscono pali e/o salvataggi sulla linea. Le reti finali sono state realizzate da Capodanno Salvatore che sigla una doppietta,  Primario ed altre due reti del capitano isolano che firma così la sua tripletta personale. Archiviata la vittoria interna è tempo per gli uomini di Mr Vocciante di iniziare a portare a casa qualche punto pesante nelle partite esterne per poter dar corpo alla rimonta per le posizioni che contano. Note positive: Oggi s’è vista una squadra molto compatta, con ripartenze fulminee e freddezza sotto porta. Nota di merito anche per Barone che neutralizza il calcio di rigore che poteva riportare in gara gli ospiti e per il secondo quintetto che di fatto chiude la gara. Note negative: Qualche errore nell’ultimo passaggio e l’ammonizione di Lubrano F. evitabile, visto, soprattutto il metro del direttore di gara nel proseguio del match.

Procida: Barone, Scotto di Ciccariello, Primario A. Primario E. Lubrano F. Lubrano D. Vocciante, Schiraldi, Capodanno, Tramontana Florentino
Reti: Vocciante, Lubrano F., Lubrano D, Capodanno, Primario, Capodanno, Lubrano F, Lubrano F.

Potrebbe interessarti

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *