Atletico Procida: La sagra del gol sbagliato.

Sconfitti 3-2 gli uomini di Lubrano. De Pascali ed Intartaglia non bastano

Parte meglio l’Atletico che ha subito un occasione per passare in vantaggio con Cardito il quale raccoglie una corta respinta del portiere locale, ma non fa di meglio di colpirlo in pieno volto da pochi passi. Al 20’ arriva il vantaggio dei padroni di casa. Il gol arriva in seguito ad un azione di contropiede con i neroverdi procidani che invocano il rigore per un affossamento subito da Cardito; l’arbitro non è dello stesso avviso e lascia proseguire. Nasce così la rete del vantaggio.
Cinque minuti più tardi e l’atletico subisce addirittura il raddoppio. Cross dalla fascia, errore in uscita del portiere Scotto di Minico e l’attaccante non può far altro che depositare in rete a porta ormai sguarnita. Gli isolani subiscono la mazzata del doppio svantaggio e subiscono anche la terza rete pochi minuti dopo.

Nella ripresa il mister isolano tenta il tutto per tutto. Fuori un difensore ed un centrocampista difensivo dentro un attaccante ed un trequartista.

Inizia il tiro a bersaglio isolano, la palla proprio non ne vuol sapere d’entrare. Talvolta è imprecisione degli attaccanti, soprattutto del bomber Cardito che sembra accanirsi nel “colpire” il portiere, talvolta è l’eccessivo tiki-taka al limite dall’area a vanificare le tante opportunità o potenziali tali. Il gol della speranza arriva al 80’ con De Pascali che trasforma un calcio di rigore. Il Procida ci crede e si riversa in area maranese. Il 3-2 arriva all’89’ con Intartaglia che in mischia è abile a depositarla laddove il portiere non può proprio far nulla, ormai è troppo tardi, la partita è stata compromessa dal primo tempo sciagurato e dalle tante occasioni da rete sbagliate dagli avanti isolani.

Al termine dal match furioso il commento del Mr Lubrano che afferma: “fuori area ancora si giochicchia, palla a me palla a te, bisogna tirare in porta”.

Potrebbe interessarti

306211 procida calcio

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.