Home > procida > culto > Ci lascia Mons. Michele Ambrosino

Ci lascia Mons. Michele Ambrosino

Mons Michele AmbrosinoQuesta sera verso le 20,00 ci ha lasciato Mons. Michele Ambrosino. Il 10 marzo scorso aveva compiuto 91 anni. Con lui Procida perde un personaggio di grande cultura  che con il suo carisma e la sua testimonianza di una vita profondamente cristiana ha segnato profondamente le coscienze dell’intera comunità isolana.

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

7 commenti

  1. Con costernazione e profondo cordoglio ho appreso la triste notizia. Lascia grande vuoto.

  2. Ho appreso della tua dipartita caro Don Michele. Sono addolorato, innanzi tutto ti ingrazio di aver donato tutto Te stesso ad intere generazioni. Quanti ricordi già dai primi giorni dl tuo sacerdozio alla Chiaiolella, mostravi quell’amore verso la gioventù che ci ha permesso di crescere sempre con il desiderio di Gesù sacramentato. Ci hai fatto innamorare di Maria Santissima ci hai abituati ai più bei momenti di preghiera. Grazie Don Michele Dio Te ne renda merito. Anche se vivendo Lontano dalla Chiaiolella per me sei stato sempre un riferimento. Quante cose ci sarebbero da dire. Ma ormai sei in paradiso. Adesso potrai conoscer anche tutta la storia dei martiri di Otranto, purtroppo non ho fatto in tempo a dartil le pubblicazioni aggiornate, che mi avevi chiesto. Spero un giorno di rincontrarci insieme a tutti gli amici dalla Cosidetta SALA ne Santuario di San giuseppe, insieme anche a Lui e alla Vergine Celeste. Grazie sei stato il nostro Don Bosco. Ti accompagneremo con le preghiere che tu ci hai insegnato.

  3. Grazie Don per tutto ciò che ci hai insegnato e dato:Adesso sei Lassù accanto al tuo Amico GESU’.

  4. Se ne va’ un grande sacerdote e un grande uomo che con l’esempio ha mostrato a tutti come deve essere la vita di un vero cristiano. Grazie don Michele per il modello che sei stato che tu possa riposare in pace

  5. Enrico Scotto di Carlo

    L’emozione è fortissima. Scompare un personaggio quasi leggendario. Nel cuore degli isolani sarà per sempre l’anima della Chiaiolella, il vero protagonista della storia e della cultura di una straordinaria ed autentica comunità che riconoscerà per sempre in Lui un grande Padre spirituale, un esempio assoluto di fede e di lealtà Cristiana.

    Enrico Scotto di Carlo
    Ass.re alla Cultura del Comune di Procida

  6. Nel manifestare le mie più sentite condoglianze alla famiglia per la perdita del caro don Michele, vi comunico che da oggi alle 15.30 la salma sarà esposta presso la parrocchia di S. Giuseppe per tutto il pomeriggio fino a tarda sera, per consentire a tutti i fedeli di dare un ultimo saluto. Il funerale verrà celebrato domani 29 aprile alle ore 10.30.

  7. Francesco Scotto di Carlo

    Una guida da seguire ed un esempio di vita; ricordero’ per sempre le festivita’ isolane e parrocchiali a Sant’ Antonio, la sua forza di volonta con cui le viveva e le faceva vivere a tutti noi, piccoli e grandi.
    Anche se, come tanti, sono fuori per lavoro, saro’ con tutta l’isola a dargli l’ultimo saluto
    RIP Don Michele!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *