Home > procida > disagi > Corricella: interdizione della zona interessata dalla voragine

Corricella: interdizione della zona interessata dalla voragine

voragine corricellaIl passaggio del ciclone Golia sull’isola di Graziella, avvenuto domenica scorsa, oltre a difficoltà nei collegamenti marittimi e terrestri ha provocato una serie di danni, tra questi pali di antenne tv divelti, alberi troncati, qualche piccolo comodo rurale scoperchiato, etc., anche se, per modalità e luogo di collocazione, il cedimento di una parte della strada ubicata nel borgo dei pescatori di Corricella poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia.

Per vedere il da farsi ieri mattina sul posto si sono recati l’assessore ai lavori pubblici, Rossella Lauro, l’assessore all’acquedotto Antonio Carannante e il dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale Arch. Salvatore Ruocco.

Dai primi accertamenti tecnici, infatti, risulta che la voragine che si è aperta, al momento, interessa una superficie che va ben oltre i 40 mq ed ha richiamato in basso la pavimentazione di pietra lavica posta in adiacenza della cortina dei fabbricati di uno dei luoghi maggiormente conosciuti dall’isola che ha fatto da location a film, uno fra tutti “Il Postino” con il compianto Massimo Troisi, e campagne pubblicitarie a livello internazionale, è dovuta, in larga parte, alla forza del mare che si è aperto una importante breccia nel basso fondale scavando un cunicolo di proporzioni ragguardevoli ed estremamente pericoloso.

Tra i primi atti, come ci conferma il Sindaco Dino Ambrosino, al fine di garantire la pubblica e privata incolumità, la formalizzazione dell’ordinanza di interdizione della zona (a valle di via Carmine) e quella di somma urgenza che dovrà stabilire l’entità, anche economica dei lavori, per avere una miglior visione dell’estensione del fronte pericoloso oltre allo scavo a terra è ipotizzata una verifica anche con l’ausilio di un sub, così come le ditte cui verrà affidato l’intervento (potrebbero essere la SAP e Cpl che già stanno eseguendo lavori stradali, rispettivamente, per l’impianto fognario e metanizzazione). Intanto, ad eccezione del tratto interessato dal cedimento stradale, è stata già ripristinata l’illuminazione pubblica.

Potrebbe interessarti

La Procida di Giovanni Righi a Parigi

PROCIDA – LA STORIA, CULTURA E ARTE PROCIDANA in esposizione a PARIGI nell’ambito della rassegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *