Home > procida > sanità > Domenico Savio: chiedere alla Regione e al Ministro della Salute di dichiarare Ischia e le isole minori zone disagiate

Domenico Savio: chiedere alla Regione e al Ministro della Salute di dichiarare Ischia e le isole minori zone disagiate

L’infuocato Consiglio comunale di Forio tenutosi ieri sera , tra feroci polemiche e assurdi attacchi di carattere personale, ha fatto registrare un fatto positivo e cioè l’approvazione di un’importante delibera contro il ridimensionamento dell’Ospedale “Anna Rizzoli” di Lacco Ameno proposta da Domenico Savio, Consigliere comunale di opposizione e Segretario generale del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista. Savio, nel suo appassionato intervento dopo aver attaccato duramente il potere politico locale, regionale e nazionale di centro, centrodestra e centrosinistra responsabile dei continui e vergognosi attacchi al diritto alla salute degli italiani e dunque di noi isolani, onde  evitare che l’Ospedale “Rizzoli” periodicamente rischia seriamente di essere ridimensionato con l’UTIC   che con l’ultimo  piano ospedaliero è addirittura destinato alla chiusura, ha chiesto ai colleghi consiglieri di approvare una delibera con cui il Consiglio comunale foriano chiede con forza alla Regione Campania e al Ministro della Salute di dichiarare zone disagiate l’isola d’Ischia e le altre isole minori italiane. La proposta di Domenico Savio è stata approvata all’unanimità e lunedì prossimo anche il Comune di Serrara Fontana è chiamato a votare una delibera simile.

Potrebbe interessarti

Ischia: Blueblitz 2019, per scoprire la biodiversità e dire no alla plastica con Greenpeace e Dolcenera

PROCIDA – Il BlueBlitz è un’iniziativa dell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno per monitorare lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *