eavbus logo e1439046765845
eavbus logo e1439046765845

EAVBus: Le tre offerte non rispondono al bando.

eavbus logoFumata nera per l’esito della gara per l’assegnazione dell’ex Eav Bus. I curatori fallimentari, infatti, a seguito dell’analisi delle offerte presentate (scadenza 11 luglio scorso), hanno rilevato che in tutte le tre offerte (Consorzio pubblico Rtp, Clp Caserta e Tirreno azienda mobilità di Roma) è espressamente escluso l’accollo del TFR dei dipendenti, per il periodo anteriore alla dichiarazione di fallimento, in difformità di quanto tassativamente previsto dal bando.

A questo punto, in attesa di sviluppi della situazione e considerando che il contratto di fitto d’azienda dell’EAV Holding scade il 31 di luglio, a partire dal primo agosto potrebbe utilizzarsi il contratto di affitto transitorio, opportunamente prorogato.

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *