Home > procida > scuola > La scuola e l’educazione per formare generazioni di studenti DOC

La scuola e l’educazione per formare generazioni di studenti DOC

Di Anna  Rosaria Meglio

PROCIDA – Nella giornata in cui vengono premiati gli alunni più studiosi della Scuola Superiore, un grosso plauso va rivolto dalla preside, prof.ssa Maria Saletta Longobardo, ai docenti tutti, che con grande sinergia si mettono al servizio dell’Istituto “Caracciolo – Da Procida” appurando cose nuove per portare gli studenti al passo con l’Europa.

Si Ragazzi! Siamo Europei e non sfigurare, il nostro valoroso Istituto è sempre attento ai progressi. A piene mani venite aiutati. Vi suggerisco, se me lo permettete, studiate, imparate, non con i social, ma con il vostro cervello. Certo i social servono ma non devono essere il vostro pane quotidiano. Gli artefici del vostro successo siete voi! Dovete essere curiosi perché la curiosità vi porterà ad imparare e sviluppare l’intelligenza che è in voi. Sfruttatela, avete i mezzi!

I professori, poi, sono attenti a voi per farvi camminare nel mondo senza zavorre ma liberi perché avete studiato e avete imparato molto con serietà. Quando diventerete genitori sarete sereni perché avete avuto una buona scuola, educherete i vostri pargoli con semplicità e sarete felici. Le regole della vita si imparano dai primi anni con l’amore e l’educazione, data prima dai vostri genitori, subito dopo la scuola.

Quando un bambino esce di casa per frequentare l’asilo e di seguito le altre scuole, già deve avere una buona fetta di educazione e sapersi comportare nel contesto, solo così potrà essere felice.

Lo scorso anno, nel corso di alcuni programmi televisivi, si diceva che gli studenti in Italia non sanno scrivere né parlare correttamente, pensate! Ragazzi, che brutta cosa. Sono rimasta molto male e tanto dispiaciuta. Ragazzi, aiutatevi l’un con l’altro e incrociamo le dita che verranno su studenti DOC che andranno per il mondo a testa alta. Auguri!

Potrebbe interessarti

Procida: Nasce il nuovo progetto sociale residenziale

PROCIDA –  «A seguito di un gran lavoro in sinergia tra i Comuni dell’ Ambito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *