Home > Procida: Giovane procidana rapinata a Napoli

Procida: Giovane procidana rapinata a Napoli

Giornata difficile da dimenticare per la giovane Felicia (nome di fantasia) di anni 20 che questa mattina, partita da Procida alle 7,30 con l’aliscafo per raggiungere Napoli dove doveva sostenere un esame presso la Facoltà di Giurisprudenza, nel tratto di strada che va da molo Beverello al palazzo di Giurisprudenza a via Marina (nei pressi di Porta di Massa) è stata fermata da tre giovani e costretta a lasciare quanto aveva nel borsellino. Ovviamente, sotto shock per l’accaduto, saltato l’esame preparato per quattro mesi, ha chiamato a casa ai familiari per essere sostenuta e riaccompagnata sull’isola. Alla fine bisogna dire anche di essere fortunati poichè, con i tempi che corrono, poteva andare molto ma molto peggio.

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *