Home > Ambiente > Procida: La Fiadel annuncia sciopero dei lavoratori Tekra

Procida: La Fiadel annuncia sciopero dei lavoratori Tekra

tekra(c.s.) Premesso che in data 18.11.2015 la scrivente O.S. ha attivato la procedura obbligatoria di raffreddamento, ai sensi e per gli effetti della Legge 146/90 e s.m., a causa il mancato pagamento da parte della Tekra S.r.l., che svolge il servizio di igiene urbana sull’isola di Procida, delle retribuzioni di Ottobre 2015; che, a tutt’oggi, nessuna convocazione in merito alla suddetta procedura è stata programmata dall’azienda e/o dall’Ente Comunale; che, non ci è pervenuta nessuna garanzia in ordine alla corresponsione del salario di Ottobre, i cui termini di erogazione sono ampiamente scaduti, tantomeno in relazione alle richieste di garanzia in ordine al pagamento della retribuzione di Novembre e della XIII mensilità; che stante quanto sopra detto la procedura attivata dalla Fiadel (Federazione Italiana Autonoma Dipendenti Enti Locali) è da ritenersi negativa e, quindi, si procede alla proclamazione di una prima giornata di sciopero degli addetti al servizio che si terrà in data 14 Dicembre 2015 da inizio a fine di ogni turno di servizio. Conseguentemente, ai sensi di quanto previsto nei rispettivi “Accordi sui servizi pubblici essenziali, e sulle procedure di raffreddamento, saranno garantiti i servizi minimi essenziali di cui alla relativa norma. Nel caso specifico, non avendo l’azienda stipulato nessun protocollo sindacale sull’argomento, sarà tenuta a convocare preventivamente la rappresentanza sindacale per definire i termini dei servizi da erogare.

Potrebbe interessarti

Procida: Accoglienza migranti atto irresponsabile e gravissimo

di Geppino Pugliese PROCIDA – Il titolo può dare adito a qualche dubbio o incredulità, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *