Procida. La nona sinfonia delle “Gabbianelle”

Volano alte le Gabbianelle; le atlete procidane sconfiggono con un rapido 3-0 le avversarie del Casali d’Equa; infatti, bastano meno di 60 minuti alle isolane per fiaccare le resistenze ospiti, spinte da una sontuosa prestazione della centrale Sosnivska autentica mattatrice dell’incontro.

Le isolane iniziano spingendo sull’acceleratore, al solito forzando dai 9 metri non preoccupandosi troppo di commettere qualche errore. Le Gabbianelle prendono il largo ed è 8-3 al primo time-out richiesto dagli ospiti, prima di chiudere il set con un ace di Esposito per il 25-12 finale. Il set, come tutta la partita d’altronde, è stato dominato dalla Sosnivska che porta alle isolane gran parte dei punti realizzati.

Dominati i primi due set, il terzo parte con un rilassamento diffuso nel campo procidano. Le equensi si issano fino al 6-2, ma punto dopo punto le Gabbianelle prima recuperano il gap e poi allungano nel punteggio chiudendo con un ace della Di Marino per il 25-18.

Anche nel secondo set il predominio delle giovani procidane è stato ben visibile e soltanto un calo nella parte centrale ha consentito alle ospiti di ravvivare il parziale. Le isolane iniziano con un eloquente 11-3, prima di essere quasi raggiunte sul 14-11; ma l’efficacia dai nove metri, spinge di nuovo al largo le Marrazzo’s girls che chiudono facilmente 25-16.

Anche la terza forza del girone subisce la legge della “Capraro”; è la nona vittoria su nove partite per le isolane e, conservato il punto di vantaggio sulla diretta concorrente, il Gabbiano dovrà ora lottare solo con l’Arzano per la conquista del campionato. L’ingresso in squadra della palleggiatrice Martorelli, ha dato più velocità al gioco, liberando dall’onere della regia Sosnisvka e Di Marino consentendone una maggiore efficacia in attacco. Le Marrazzo’s girls sono state brave a disarmare le principali bocche da fuoco ospiti, attaccandole dal servizio annullandone sin da subito la loro pericolosità.

Il prossimo impegno sarà Sabato 19 Marzo alle ore 17.00 a Quarto contro il fanalino di coda Centro Tecnico Sportivo.

GABBIANO PROCIDA – CASALI D’EQUA 3-0 (25-12, 25-16, 25-18)

Gabbiano: Martorelli, Di Marino, Sosnivska, Costagliola T., Pagano, Esposito Manuela, Costagliola G. (libero), Sabia, Potere, Scotto di Carlo, Vicidomini, Esposito Miriana.

Potrebbe interessarti

306211 procida calcio

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.