Home > Procida: Le sette bellezze del Calcetto Procida

Procida: Le sette bellezze del Calcetto Procida

Vittoria 7-2 per i ragazzi del presidente Davide Lubrano

Torna alla vittoria il Football Calcio Procida. Lo fa battendo 7-2 la Real Amicizia, squadra che occupava la terza piazza in classifica e  esce annichilita dallo scontro con gli isolani. Al fischio d’inizio, lo starting five presentato dall’allenatore – giocatore Vocciante era quello solito con Barone tra i pali, Schiraldi nella posizione di Pivot difensivo, laterali Lubrano Francesco e Primario Antonio e Battinelli in posizione di pivot avanzato. Gli isolani hanno una voglia matta di riscattare le recenti delusioni e partono a spron battuto costruendo da palla rubata molti contropiede che però non vedono la giusta finalizzazione. Il gol del vantaggio lo firma il capitano, Francesco Lubrano che con un calcio potente da posizione centrale beffa il portiere, facendogli passare il pallone tra le gambe per il meritato vantaggio. La rete del vantaggio è una liberazione e fa mettere le ali ai padroni di casa. La rete del raddoppio è ancora ad opera dello stesso Lubrano che sfrutta al meglio un assist di Battinelli. Gli ospiti si affacciano quasi mai dalle parti di Barone, mentre gli isolani vanno vicini alla terza marcatura con Schiraldi che calcia in porta su azione di calcio d’angolo ed è bravo il portiere a deviare la conclusione. Inizia il vortice di cambi entrano Florentino e Vocciante per Battinelli e Primario. La rete del 3-0 la firma Vocciante che sfrutta un cross dall’out di sinistra e deposita in rete il più facile degli appoggi finendo anch’esso in rete andando ad esultare con i tifosi riparatisi dalla pioggia sotto gli alberi. Il 4-0 lo firma Schiraldi con una precisa conclusione sul primo palo dall’out di destra. Entrano anche Scotto di Ciccariello e Primario a completare la rotazione degli uomini. Finisce senza particolari pericoli la prima frazione di gioco. Sono bastati appena 30’ agli uomini del presidente Lubrano Davide per mettere in cassaforte il risultato. La ripresa infatti vede altre tre reti isolane ad opera di Primario Emanuele, Vocciante e Lubrano Francesco che sigla così la sua tripletta personale. A nulla sono valse le reti degli ospiti se non a rendere meno amaro il passivo.

Note positive: Oggi s’è vista una squadra compatta, e che si muoveva all’unisono. Le ultime sconfitte sono servite alla squadra per ritrovare la giusta compattezza

Note negative: Cattiva conduzione di qualche contropiede, piccolezze rispetto alla prestazione maiuscola offerta dagli isolani quest’oggi.

Procida: Barone, Schiraldi 1, Scotto di Ciccariello, Primario A. Primario E.1, Lubrano3, Florentino, Battinelli, Vocciante2

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *