Home > Procida: Luigi Muro difende Bocchino sulla questione Lavitola.

Procida: Luigi Muro difende Bocchino sulla questione Lavitola.

“Anche se comprendo le inconsistenti difese d’ufficio nei confronti del ministro Frattini, sono totalmente gratuiti gli attacchi nei confronti dell’onorevole Italo Bocchino. Le affermazioni di Frattini, secondo cui il faccendiere Lavitola non avrebbe partecipato all’incontro con il ministro degli Esteri albanese, poi smentite da alcune foto, sono molto gravi e andrebbero chiarite. Perché Frattini ha coperto Valter Lavitola?”. Così, in una nota affidata ad AGENPARL, Luigi Muro, deputato di Fli e coordinatore in Campania, replica agli attacchi del Pdl nei confronti del vicepresidente di Fli Italo Bocchino. “Inoltre, apprendiamo oggi dai giornali che già nel 2009 Lavitola si adoperava insieme all’ex sottosegretario Cosentino, coordinatore del Pdl in Campania, per mettere a punto un dossier contro Bocchino, poi consegnato a Silvio Berlusconi”, aggiunge. “Agli uomini del Pdl – conclude Muro – ricordiamo che il rilancio dell’economia, il superamento della grande crisi, le riforme, la coesione nazionale e la difesa dell’immagine dell’Italia all’estero sono al primo posto della nostra agenda politica. A differenza del Governo e di un Ministro degli Esteri che ha come consigliere speciale il latitante Lavitola”.
Ma l’On. Luigi Muro, ricordiamo eletto nelle fila del Pdl e subentrato all’On Domenico De Siano lo scorso dicembre 2010, non si ferma qui. Su “Il Fatto Quotidiano” del 20 ottobre, infatti, l’ex sindaco di Procida parla del retroscena sul suo passaggio in Fli.

Potrebbe interessarti

Procida: Dino Ambrosino candidato a Sindaco

Il 2014 della politica procidana, in vista delle elezioni comunali che si terranno nel 2015, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *