mare nostrum
mare nostrum

Procida: “Mare Nostrum” Sorrento e Procida 19,20,21 Ottobre 2012

“Mare Nostrum” evento legato alla salubrità della dieta mediterranea ed alla promozione dei prodotti ittici ed agroalimentari si realizzerà nei giorni 5,6,7 ottobre p.v a Sorrento e nell’isola di Procida nei giorni 19,20,21 ottobre pv.

In riferimento a questa particolare edizione Agripromos dispone di 20 stand ed  invita, a titolo gratuito,  alla partecipazione le imprese agroalimentari e artigianali della Provincia di Napoli che operano nella produzione di prodotti ittici e tipici quali limoncello, pomodorini ecc…

Le aziende interessate possono compilare la domanda di manifestazione di interesse allegata.

Il termine per la presentazione della domanda è il 3 ottobre 2012 per l’evento di Sorrento e il giorno 8 di ottobre 2012 per Procida, varrà l’ordine cronologico della presentazione.

Le domande dovranno essere spedite via mail a: agripromos@na.camcom.it o via fax allo 0815527688

domanda: http://www.agripromos.com/2012/bando-di-selezione-aziende-manifestazione-mare-nostrum/manifestazione-interesse-procida/

 

Potrebbe interessarti

Ristorante Il Pescatore

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Un commento

  1. Egregio direttore la prego di non censurarmi, è importante per l’economia procidana, ciò che le sto scrivendo- dovrebbe saperlo anche il Sindaco, e i responsabili delle associazioni di categorie, che fanno evidentemente solo scoop — a proposito di ciò che leggo- è opportuno che si facciano dei controlli ai prodotti locali, specialmente al limoncello perchè è sotto gli occhi di tutti che i nostri commercianti vendono il falso limoncello di procida- mi risulta che al Comune esiste una Scheda che elenca tutte le caratteristiche del limone di Procida, riconosciuto come prodotto tipico nazionale.
    Sarebbe il opportuno intervenire, per non screditare il nostro prodotto, e per non intimorire chi con sacrifici investe. come già è avvenuto nel passato che un compianto procidano dovette soccombere e chiudere battenti, perchè non era competitivo con il limoncello “fasullo” distinti saluti. Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.