targhe alterne
targhe alterne

Procida: Nuovo dispositivo veicolare estate 2020

PROCIDA – (c.s.)Considerata la già alta densità abitativa dell’isola di Procida durante il periodo estivo ulteriormente aumentata per la presenza di numerosi turisti, il Comune ha predisposto un nuovo dispositivo veicolare per l’estate 2020 tenendo conto dei protocollo antiCovid che permettono un utilizzo parziale dei mezzi pubblici.
Da venerdì 31 luglio e fino a domenica 13 settembre 2020 la viabilità sull’isola verrà come di seguito modificata:
✓ Viene istituita una zona a traffico limitato tra le ore 21:00 e le ore 2:00 lungo il tratto di strada che dal parcheggio pubblico sito in prossimità del civico 4 del lungomare Cristoforo Colombo continua per via Marina Chiaiolella e fino all’intersezione di quest’ultima con via Simone Schiano. Ne consegue che su via de Lamartine e sino al civico 4 del lungomare Cristoforo Colombo viene consentito il transito in doppio senso alternato, regolamentato da lanterne semaforiche. Viene invertito il senso di marcia lungo il tratto di via Marina Chiaiolella antistante l’hotel “Tonnara”, consentendone l’entrata da lato Marina Chiaiolella in direzione Santa Margherita. Le biciclette dovranno essere condotte a mano;
✓ Viene istituita una zona traffico limitato tra le ore 21:00 e le ore 2:00 lungo tutta via Roma, con inizio della zona di divieto all’altezza del parcheggio coperto di via Libertà. Le biciclette dovranno essere condotte a mano;
✓ Viene sospesa la possibilità per moto, ciclomotori e velocipedi di percorrere via Vittorio Emanuele nel tratto S.Giacomo/Olmo il senso di marcia opposto a quanto già previsto per gli altri veicoli, ad eccezione di quelli condotti dai residenti di via Cavour e relative traverse;
✓ Su tutto il territorio comunale viene disposta la circolazione a targhe alterne di tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori non adibiti a servizio pubblico; pertanto potranno circolare nei giorni dispari tutti i mezzi che hanno l’ultimo numero di targa dispari e nei giorni pari tutti i mezzi che hanno l’ultimo numero della targa pari.

Potrebbe interessarti

Fondazione Ospedale Civico Albano Francescano: il Comune assuma impegni economici per gli ospiti della struttura

PROCIDA – In attesa che l’argomento possa essere discusso in una delle prossime sedute di …

Un commento

  1. Geppino pugliese

    Dopo Piu di tre mesi di carcerazione forzata x il covid,come se non bastasse,il SINDACO DINO AAMBROSINO,
    Vuole ulteriormante “castigare” i procidani con questi divieti assurdi,dimostrando,ancora unavolta di essere un “DITTATORELLO”,INCAPACE E LIBERTICIDA DEI DIRITTI DELLA GENTE.
    io spero che alle prossime elezioni il popolo procidano PUNIRA’
    Chi,in questi 5 anni Niente ha fatto a favore dei procidani.
    Come tutti i “sinistroidi” risolvere i problemi,sanno solo mettere divieti,imposizioni,vessazioni,chiusure.
    basta,a casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *