Home > Procida: Ricordo di Peppino Cioffi

Procida: Ricordo di Peppino Cioffi

di Michele Romano
E’ trascorso un anno dal pregnante e immenso dolore per la scomparsa del carissimo Peppino, oggi certamente in cammino sul sentiero della Verità nella carità di Cristo, come ci viene indicato sia dalla teologia del “Cuore” di San Bernardo di Chiaravalle che di quella della “Ragione” di Abelardo.
Cosa sento di dire, in questo momento di profonda e acuta crisi che la nostra società sta vivendo, dell’amatissimo medico se non che ci manca la sua alta professionalità, la sua pacatezza, la sua disponibilità, i suoi valori, i suoi ideali, il suo spirito di servizio e di convivialità.
Personalmente ho sofferto la carenza affettiva dell’incontro puntuale e periodico in cui mettevamo a nudo le rispettive progettualità ispirate alla realizzazione di una comunità più giusta e solidale, le incertezze, ansie, precarietà e debolezze in modo tale da uscirne insieme più rafforzati e sereni nello intraprendere gli impegni e le responsabilità del vivere quotidiano.
Ecco, cari giovani, quale tesoro di riferimento avete davanti a voi, per uscire dalle miserabilità egoistiche odierne e acquisire slancio vitale per diventare costruttori di una futura comunità isolana piena di significati e di contenuti di prelibata qualità.

Potrebbe interessarti

Ischia: Lapide in memoria delle vittime di Monte Vezzi

di Gennaro Savio A Ischia, a nove anni di distanza dalla tragica frana di Monte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *