Home > procida > lavoro > Procida: Sanità ad alta tensione

Procida: Sanità ad alta tensione

PROCIDA – In questi ultimi mesi il variegato mondo della sanità procidana vive situazioni di forti tensioni sia per quanto riguarda la riorganizzazione del servizio ospedaliero (in attesa di conoscere l’esito dell’intervento dell’On. Coscioni incontrato nei giorni scorsi a Roma dal Sindaco, questo pomeriggio una delegazione procidana composta dall’assessore Massa, consiglieri di maggioranza e minoranza con il coordinatore del Tribunale del diritto del Malato avrà una riunione presso la Regione Campania) sia per quanto riguarda l’aspetto occupazionale (da diversi mesi 15 lavoratori ex Pubblica Assistenza Flegrea sono in attesa di conoscere se e quando ci sarà un futuro con l’associazione subentrata nel servizio trasporto infermi presso il “Gaetanina Scotto” e il 118). Proprio su questo fronte gli animi, in modo particolare sui social, si stanno riscaldando non poco intorno alle voci che la Misericordia stia cercando personale da impiegare sul territorio isolano, tanto da indurre l’assessore alla sanità del Comune di Procida, Carlo Massa, ha chiarire alcuni aspetti. «Premesso che il lavoro è da tutelare perché ne va la dignità della persona, ciò che è accaduto ultimamente – dice Carlo Massa – mi indigna profondamente in questo ho ricevuto offese personali e, cosa assai più grave, si è tirato in ballo la figura di mio figlio il quale ha il titolo professionale di OSS ma che, al momento, per mia scelta e volontà, è disoccupato appunto per evitare che si potesse pensare un mio intervento per “sistemarlo”. Questa mattina due querele per gli attacchi ricevuti sui social, che a distanza di alcune sono stati puntualmente rimossi. Mi auguro – conclude l’assessore Massa – che l’accaduto non abbia a ripetersi anche perché la vicenda riguarda la ditta titolare del servizio e l’ASL e non il Comune di Procida. Tutti noi ci auguriamo che i lavoratori possano avere al più presto risposte precise e concrete alle loro legittime rivendicazioni».

Potrebbe interessarti

Procida: Seduta di Consiglio Comunale il prossimo 30 maggio

PROCIDA – Il presidente Antonio Intartaglia ha convocato una seduta straordinaria del Consiglio Comunale per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *