Home > procida > Procida scalo di Procida

Procida scalo di Procida

 PROCIDA – Alcuni lettori ci hanno fatto notare come, a conti fatti, prendere un traghetto Caremar da Napoli o Pozzuoli per raggiungere l’isola di Procida, per un non residente, abbia un costo più elevato che arrivare ad Ischia.

Nello specifico, il biglietto Napoli – Ischia è di euro 11,50 mentre Napoli – Procida è euro 9,90 al quale si somma euro 2,00 di tassa di sbarco per un totale di euro 11,90 ovvero euro 0,40 in più. Stesso discorso dall’imbarco di Pozzuoli dove il traghetto per Ischia ha un costo di euro 8,70 mentre per Procida è di euro 7,40 a questo va sommato euro 2,00 di tassa di sbarco per un totale di euro 9,40, ovvero euro 0,70 in più.

Ed è a questo punto che “l’ingegno” perverso dell’umano entra in azione. Sembra, infatti, che, per risparmiare, non sarebbero pochi coloro che, pur scendendo a Procida, fanno il biglietto per l’isola d’Ischia. Poco o tanto che sia, soprattutto per le famiglie, risparmiare qualche euro non fa certo male.

Potrebbe interessarti

Mobilità e disabilità: Il compito di garantire il trasporto scolastico spetta al Comune

PROCIDA – Sulle problematiche che riguardano la mobilità dei diversamente abili sull’isola di Graziella, in …

Un commento

  1. Se ho capito bene, Ischia non ha attivato il contributo di sbarco. Se così è, l’incremento del contributo a 2€ per lo sbarco a Procida si traduce in un danno per il comune perchè non arriveranno nelle sue casse i soldi dei turisti, soldi che finiranno invece nelle tasche degli armatori delle linee di navigazione, tranne per quelli che terminano a Procida come la Laziomar e, almeno parzialmente, la Gestur. Così la speranza di introiti per il comune si potrebbe trasformare in una sorta di illecita concorrenza tra le compagnie di navigazione a svantaggio di quelle che servono solo Procida. Senza contare il fatto che, in queste condizioni, il turista, soprattutto quello di breve durata che visitando Napoli vuole fare una puntata su un’isola, sarebbe portato a preferire Ischia e non Procida. Forse la speranza di fare cassa può annebbiare un pò la vista …………….
    Felice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *