Home > associazionismo > Procida: Telecom Italia si rende disponibile a risolvere i problemi di connessione

Procida: Telecom Italia si rende disponibile a risolvere i problemi di connessione

Telecom ItaliaNelle scorse settimane, dalle pagine di questo giornale, abbiamo sottolineato come, nell’era delle tecnologie ultra veloci, che danno la possibilità di collegare i cittadini abbattendo tempi e distanze abissali, sull’isola di Graziella a tanti utenti, in questo caso la compagnia telefonica Telecom Italia, ancora  neghi l’allaccio telefonico in quanto non è possibile collegarli alla centrale operativa, oramai troppo piccola per le esigenze presenti sul territorio.

Su questa problematica, che oramai si porta avanti da molti mesi, l’Associazione “Procida è”, con sede in Piazza della Repubblica n.11, aveva avviato una raccolta di firme nella quale si chiedeva: “il tempestivo intervento della società Telecom Italia per l’adeguamento dei servizi di telefonia e Internet sull’isola di Procida. Al 06/04/2015 sulla nostra isola ci sono quasi 100 utenze che si trovano senza linea telefonica e Internet, dato il sovraccarico nelle centrali operative. Di queste utenze ve ne sono alcune anche di tipo commerciale. Tale situazione si è venuta a creare già da qualche mese, e qualora un ulteriore utente voglia cambiare operatore, le centrali operative sul nostro territorio sono esclusivamente quelle della Telecom”.

In queste ultime ore, se non una risposta del tutto positiva, possiamo dire, però, che è stato fatto, quantomeno, un passo in avanti. Infatti, così come postato sulla pagina Facebook dell’Associazione rileviamo che: “L’associazione Procida E’, è lieta di informare la popolazione procidana, che nella giornata del 13 Maggio scorso, è terminata la raccolta di firme per l’adeguamento dei servizi telefonici e ADSL sulla nostra isola da parte della società Telecom Italia.

Già qualche settimana fa siamo stati contattati dalla Telecom Italia che evidentemente era venuta a conoscenza della situazione e della successiva mobilitazione che si stava creando.

Le sottoscrizioni raccolte sono state circa 600, e ci auguriamo, bastino per far scaturire un intervento tempestivo da parte della su citata società telefonica. In attesa che ciò accada ringraziamo tutte le persone che hanno apposto la loro firma e tutti gli amici che si sono adoperati per la raccolta delle sottoscrizioni”. L’auspico è che, alle questioni sollevate dall’Associazione “Procida è” ,alle quali vanno aggiunte anche quelle rappresentate da coloro che, dopo aver manifestato la volontà di aderire alle nuove offerte commerciali proposte dalla stessa compagnia telefonica, non ultima la connessione in fibra, hanno avuto per tutta risposta che, stante le anomalie presenti sul territorio isolano, tale cosa, al momento, non era praticabile, si possa giungere, in tempi ragionevolmente brevi, ad una adeguata risposta.

Potrebbe interessarti

Giunta Ambrosino: Il Nulla di Nuovo

Comunicato Stampa Meetup 249 – Amici di Beppe Grillo Procida I primi cento giorni della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *