Spiagge a Procida: Ecco le regole

PROCIDA – Nella giornata di ieri, con Delibera di GC N°64, l’Amministrazione Comunale ha dato indirizzo agli uffici competenti per la predisposizione del Piano Spiagge indicato dall’ordinanza regionale n. 50 del 22 maggio, pubblicata in serata.  Da sabato 23 maggiole spiagge dell’isola saranno utilizzate con le seguenti indicazioni:

Rispettare la distanza di 1 metro tra le persone con divieto di assembramento; E’ obbligatorio indossare la mascherina nel raggiungimento della postazione in spiaggia o sugli scogli, e durante il percorso per raggiungere il varco di uscita dalle stesse; Gli ombrelloni (e stazionamenti) andranno distanziati di 3,5 metri (da asta ad asta). Con separata ordinanza del Sindaco verrà definita l’apposizione temporanea di piantane per inserimento degli ombrelloni; Tra le attrezzature come lettini e sdraio deve essere comunque rispettata la distanza di 1,50 m, così come tra i posizionamenti dei bagnanti o dei diversi nuclei familiari; Sulla battigia è vietato stazionare, salvo per chi ha comprovate esigenze terapeutiche; La spiaggia libera sarà adeguatamente sorvegliata con l’affidamento della supervisione alle associazioni di volontariato oppure a soggetti che possono garantire personale adeguatamente formato; Sarà adottato un piano delle forze dell’ordine per il controllo degli ingressi alle spiagge libere; Sulla roccia e sugli scogli, siccome non è possibile installare delle piantane, è necessario mantenere la distanza di 2 metri tra le persone oppure tra i diversi nuclei familiari; Si provvederà alla quotidiana pulizia della spiaggia e all’installazione di docce per potersi sciacquare.

A commento del provvedimento adottato, il Sindaco Dino Ambrosino dice: “Spiagge e scogli liberi, da adesso a Procida si può andare al mare. Abbiamo appena pubblicato la delibera di adozione del Piano di fruizione degli spazi pubblici balneabili. A tempo record, considerato che l’ordinanza di De Luca è stata emanata venerdì notte. Dobbiamo ringraziare gli assessori Nico Granito e Lucia Mameli per il lavoro che hanno portato avanti in questi giorni con gli imprenditori del settore.

Nel mentre che saranno materialmente realizzati gli interventi previsti, si può già andare in spiaggia rispettando la distanza di 1,5 m tra i bordi degli ombrelloni o tra le attrezzature dei diversi nuclei familiari. È consentito andare a mare con gli amici. La mascherina va indossata fino all’andata, e al ritorno. Sugli scogli, la distanza minima tra le diverse postazioni è di 2 metri.

Come abbiamo anticipato nella diretta di ieri, De Luca è prontamente intervenuto per consentire la riapertura della stagione balneare. Così come avevamo preannunciato che avrebbe eliminato il divieto di venire a Procida con le barche da diporto. Non è veggenza, ma contatto costante con le Istituzioni di riferimento, tutti i giorni ed ad ogni ora. Lasciamo ad altri il gusto di osservare i processi dal buco della serratura. Buon mare ai procidani e ai graditi amici dell’isola”.

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per la nuova stagione dell’ASDPOL Procida Futura

PROCIDA – La nuova stagione sportiva 2020/2021 si avvicina e l’ASDPOL  Procida Futura è pronta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *