Home > Blitz esterno del Calcetto Procida

Blitz esterno del Calcetto Procida

Gli isolani battono 6-3 il Bacoli
Comunicato Football Club Procida
Reduce dalla vittoria in casa con lo Sporting Villa Literno il Football Club Procida si reca in quel di Bacoli in formazione rimaneggiata per la squalifica di Capitan Lubrano, defezioni dell’ultimo minuto e infortuni vari… Di fatto in campo vanno Barone (per l’occasione capitano), Scotto di Ciccariello, i fratelli Primario sugli esterni e mister Vocciante pivot alto, in panchina si accomodano Capodanno, Florentino e Davide Lubrano ad incitare il quintetto inizialmente in campo. D’altro canto i bacolesi non possono dirsi al completo a causa delle lunghe squalifiche conseguite alla rissa con i Vip Vomero. Nelle citate condizioni di emergenza il rischio di sottovalutare l’avversario è da escludere così già dall’inizio la squadra è molto concentrata ed attenta su ogni pallone: al minuto uno Vocciante ruba palla a centro campo allarga a destra per Primario A. che serve con un diagonale rasoterra il fratello minore appostato sul secondo palo….il risultato è sicuramente migliorabile. La manovra della squadra di casa è farraginosa e lenta, la difesa comandata da Scotto di Ciccariello non vacilla, anzi ruba palloni in zone strategiche del campo consentendo a Vocciante di esibirsi prima in un paio di dribling e quindi in geometrie invidiabili morale della favola Antonio Primario realizza il rapidamente il vantaggio ospite. I procidani avrebbero diverse occasioni per dilatare il vantaggio ma ciò non accade fino all’ingresso di Florentino che rileva il minore dei fratelli Primario. Cinque minuti di gloria per il grintoso giocatore procidano: respinge sulla linea una punizione, sigla una rete termine di azione corale condotta da Vocciante e Primario A e regala, con un intelligente velo, una prateria a Vocciante che sigla la sua prima marcatura. Antonio Primario festeggia la doppietta e il punteggio all’intervallo parla chiaro 0-4: trenta minuti magistrali! Al ritorno in campo ci si attende la fiammata dei locali colpiti nell’orgoglio: pressing alto e azioni meglio orchestrate portano al tiro i bacolesi in ripetute circostanze, Barone si disimpegna bene. Con Vocciante in panchina e la coppia Capodanno Lubrano Davide in avanti le ripartenze sono spesso originate da lancio lungo a saltare la difesa ospite spesso troppo avanzata. Le azioni degli isolani non sono nitide come quelle del primo tempo ma non si fatica ad arrivare alla conclusione: un po’ per sciuponeria, un po’ per bravura del portiere avversario il punteggio resta lo stesso. Le cose sembrano volgere per il meglio, partita in controllo senza patemi quando si abbatte l’ennesima tegola: Scotto di Ciccariello, già in campo con un fastidio alla caviglia, è costretto ad abbandonare il campo al suo posto al centro della difesa un quanto mai  tonico Florentino. Con Vocciante in panchina a rifiatare e capitan Lubrano aldilà della rete la qualità in fase di impostazione è limitata. Solo al 15° Barone è costretto a raccogliere la palla dal sacco mettendo termine a 105 minuti di imbattibilità. Rientrano Vocciante e Antonio Primario in campo, si soffre un po’ di più in difesa ma vanno in rete Capodanno (bello il suo diagonale di punta sotto la traversa) e Vocciante su assist delizioso di Capodanno. La difesa comandata da Florentino purtroppo capitola altre due volte, ma il baluardo procidano non ne ha colpa. Punteggio finale 3-6 e Football Club Procida a 2 punti dalla zona Play Off. Simpatico il ritorno sull’isola della squadra e degli accompagnatori Lubrano F, Annoiato, Piro, Azzolini che si imbarcano sui gozzi di Giulio Salvezza e Mimì Florentino… un ringraziamento anche a loro.

Su: Florentino il migliore in campo, la concentrazione del primo tempo

Giù: l’attacco occorre maggior lucidità sotto porta

Procida: Barone, Scotto di Ciccariello, Florentino, Vocciante, Primario A., Primario E.,Capodanno, Lubrano Davide

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *