caremar mare agitato1 e1448092684604
caremar mare agitato1 e1448092684604

Vento forte e mare agitato, trasporti marittimi bloccati

caremar mare agitatoDopo un periodo piuttosto lungo caratterizzato da giornate dal clima primaverile il fine settimana appena passato ci ha fatto ricordare cosa significa vivere su di un’isola. Vento forte e mare agitato, infatti, hanno determinato una situazione difficile nel trasporto marittimo con corse dei mezzi veloci e traghetti quasi del tutto cancellate. Molti i procidani che, nella serata di sabato, sono rimasti bloccati a Napoli ed Ischia, idem per i pendolari provenienti dalla terraferma che sono rimasti sull’isola. La sospensione delle corse, che ha determinato, tra l’altro, anche il mancato arrivo dei giornali, è continuata anche per buona parte della mattina di Domenica ad eccezione del “Naiade”, traghetto della società di navigazione Caremar, a far da spola, seppur con forte ritardo sulla normale tabella di marcia, tra Pozzuoli-Procida-Ischia e viceversa. Solo nel tardo pomeriggio, fermi ancora gli aliscafi, mentre i traghetti Caremar, così come annunciato dalla stessa società attraverso i social, hanno ripreso regolarmente le corse.

Potrebbe interessarti

Fondazione Ospedale Civico Albano Francescano: il Comune assuma impegni economici per gli ospiti della struttura

PROCIDA – In attesa che l’argomento possa essere discusso in una delle prossime sedute di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *