Home > Procida. Parola a Vincenzo Russo: “Siamo forti e risaliremo la classifica”

Procida. Parola a Vincenzo Russo: “Siamo forti e risaliremo la classifica”

Russo : “Sono felicissimo per il gol decisivo”

Era appena alla sua seconda presenza in maglia biancorossa ma Vincenzo Russo, 27enne fantasista del Procida, è subito entrato nel cuore dei tifosi isolani. E’ bastato un istante, uno stop di petto ed un tiro al volo che ha terminato la sua corsa nel set alla sinistra del portiere Bardet. Il tutto fatto con una semplicità unica per una perla che vale tre punti ed una vittoria che fa grande morale nello spogliatoio procidano. Al termine della gara Russo è festeggiato dai compagni e sul suo volto si legge una grande gioia : “sono davvero contentissimo per il gol siglato. Ero un po’ dispiaciuto al termine della gara di Mercoledì contro la Libertas Stabia perché ho sprecato varie occasioni ma dopo questo bellissimo gol sono veramente felice.” Russo valuta positivamente la prestazione del Procida. La formazione biancorossa, soprattutto nella ripresa, veramente ha creato tantissime occasioni ma ha concretizzato poco. Ed il neofantasista biancorosso ha visto un Procida bello e divertente nei settantadue minuti che ha vissuto in panchina. “Non è la prima volta che il Procida fa questo tipo di prestazioni – commenta Russo – perché anche Mercoledì in coppa avevamo creato tantissime occasioni ma siamo stati poco freddi in zona gol. E anche quando io ancora non ero arrivato, leggevo di una squadra molto sfortunata nonostante le belle prestazioni. Speriamo che adesso la fortuna giri dalla nostra parte perché meritiamo una situazione di classifica sicuramente diversa rispetto a quella che abbiamo in questo momento.” Si è già ambientato nello spogliatoio procidano che come al solito riserva sempre un’ottima accoglienza ai nuovi acquisti. L’ambiente è tranquillo e Russo ha sposato con grande entusiasmo il progetto Procida. “Quella tra me ed il Procida è stata una trattativa un po’ lunga – spiega Russo – perché io stavo a Formia. Ho sempre desiderato venire a Procida perché si sa che è un ambiente tranquillo, con una società seria ed una squadra composta da giocatori importanti come i fratelli Malgieri e Mazzeo ed allenata da un grande allenatore come Citarelli. Appena ho ricevuto la telefonata del Direttore Crisano ho subito accettato e spinto perché questo matrimonio si facesse e alla fine sono contento di essere arrivato a Procida.” Vincenzo Russo scommette su questa squadra nel girone di ritorno. Ogni gara da questo momento è una finale ed il Procida ha tutte le carte in regola per tirarsi fuori da una situazione difficile come questa. Due giornate fa la formazione di Mimmo Citarelli navigava addirittura all’ultimo posto in classifica dopo la sconfitta di Piscinola. Ma due grandi vittorie interne contro Gladiator e Quarto l’hanno rilanciata fortemente allontanando così la zona play out. “Adesso siamo in una posizione di classifica negativa – dice Russo – ma da oggi in poi dobbiamo pensare partita per partita affrontando ogni avversario con grande decisione per tirarci fuori definitivamente da questa situazione. Stiamo lavorando veramente bene e dobbiamo continuare a farlo con questa intensità e attenzione. Man mano usciremo sicuramente da questa situazione. I miei obiettivi, dal punto di vista personale, sono gli stessi del Procida. Voglio risalire la classifica, salvandomi il prima possibile. Poi con il passare del tempo possiamo vedere le nostre possibilità per puntare a qualcosa di più grande.” Un grande acquisto del DG Nicola Crisano. Vincenzo Russo ha già convinto ed è subito entrato nel cuore dei procidani con il suo gol da tre punti che ha steso il Quarto.

Add. Stampa Mario Lubrano Lavadera

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *