“Le Perreras”: la nuova Mauthausen

spagnaIn Spagna esistono due tipi di enti che si dedicano alla raccolta degli animali abbandonati: i rifugi, gestiti dai volontari che, generalmente, fanno di tutto per salvarli, e i canili municipali, le perreras. In questi ultimi, per gli animali (cani e gatti) che dopo dieci giorni non vengono reclamati o riscattati da nessuno c’è un’iniezione letale o la camera a gas. E’ vero che nel Mondo, ed in Italia, i problemi non mancano, ma questo ci sembra una questione di civiltà importante e, per quanto possibile, cercheremo di dare spazio e voce a coloro che, anche sull’isola di Procida, stanno raccogliendo firme per cercare di porre fine a questa pratica che, senza andare troppo lontano, non è nuova ai modelli di “pulizia” del genere umano.

Potrebbe interessarti

Trasporti marittimi. Risposta a Nicola Lamonica

Riceviamo e pubblichiamo la risposta di Salvatore Tazza alla lettera di Nicola Lamonica apparsa su  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.