Home > Procida. Il pensiero del giorno

Procida. Il pensiero del giorno

IL GATTO DEL GURU

Quando il guru si sedeva per le funzioni religiose

ogni sera arrivava il gatto del santuario

e distraeva i fedeli.

Così egli ordinò che durante le funzioni serali

il gatto venisse legato.

Molto tempo dopo la morte del guru

si continuava a legare il gatto

durante le funzioni serali.

E quando alla fine il gatto morì,

portarono al santuario un altro gatto

per legarlo debitamente

durante le funzioni serali.

Secoli dopo i discepoli del guru

scrissero dotti trattati

sul ruolo essenziale di un gatto

in ogni funzione correttamente condotta.

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *