Home > Eventi > Giovedì 3 aprile, nella fascia mattutina,Tv 2000, l’emittente della CEI, punterà le telecamere sull’isola di Arturo

Giovedì 3 aprile, nella fascia mattutina,Tv 2000, l’emittente della CEI, punterà le telecamere sull’isola di Arturo

tv2000Domani, a partire dalle ore 9,00, l’isola di Procida sarà in diretta su TV2000, emittente televisiva visibile sul canale 28 del Digitale Terrestre, su canale 140 di Sky e sul canale 18 di TVSat, all’interno della trasmissione “Nel cuore dei giorni”, un maxi-contenitore che dedicherà oltre un’ora alla nostra isola con tante immagini, storie e curiosità  raccontandone le sue impareggiabili risorse.

E’ solo il primo appuntamento di una serie di servizi televisivi e giornalistici che nei prossimi due mesi vedranno l’isola di Graziella imporsi sulle emittenti nazionali RAI3, Rete 4, Canale 5, Rai 1 nonché su prestigiosi settimanali e quotidiani come Famiglia Cristiana, Oggi, la Stampa, il Corriere della Sera, La Repubblica, tutto frutto dell’aggressiva campagna promozionale del territorio messa a punto dal delegato al Turismo Peppe Giaquinto con il Team Turismo Procida e dal  responsabile della comunicazione, il dott. Luca Palumbo.

“Nonostante le difficoltà e le incertezze che caratterizzano tutte le fasi di start-up – dice il Delegato al Turismo Peppe Giaquinto – il Team Turismo Procida in collaborazione con l’Ufficio del Turismo Comunale, nei suoi primi trenta giorni di attività ha ideato, cantierizzato e sta per realizzare oltre dieci iniziative che rappresentano le fondamenta dalle quali il territorio riparte, scoprendo e riappropriandosi di aspetti e peculiarità sopite e che giacevano nel dimenticatoio e lanciando iniziative che mirano a fare dell’isola un punto di riferimento turistico-culturale importante nell’area mediterranea. Dopo una prima fase di messa a punto – continua Giaquinto – tanto è stato fatto, ma molto resta da fare. La nostra splendida ed amata isola merita ulteriore impegno e particolari attenzioni, affinché possa diventare una realtà turistica a tutti gli effetti. Ringrazio tutti coloro i quali, come me, gratuitamente stanno mettendo a disposizione di Procida la propria passione ed il proprio tempo. Un ringraziamento doveroso – conclude Peppe Giaquinto – va al Sindaco, che ha avuto fiducia e continua a sostenere questa grande scommessa che, giorno dopo giorno, stiamo affrontando. Le sfide sono quotidiane e vanno combattute insieme, con responsabilità e lealtà, ogni giorno sul campo. Il Team Turismo Procida ci crede!”

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

4 commenti

  1. Ma il canale “SKY” non è 140?????

  2. Il Dott. Lubrano

    nel suo lancio pubblicitario del nuovo libro,forse, avrebbe fatto meglio a mettere l’accento,invece che sulla ” convulsione del traffico veicolare “( che,per carità è uno dei tanti problemi ma non l’unico), sui veri ” misteri ” che ci sono. Ne cito solo due,ma ce ne sono di moltissimi.

    La mancata realizzazione degli interventi strutturali all’Abbazia di S.Michele,argomento descritto minuziosamente dal Dott.Retaggio nel suo articolo ” Una farsa tutta nostrana ”

    questo ,si,un grande mistero ,perchè ancora non si è capito chi sono i veri responsabili della perdita dei contributi europei,che già c’erano,ma ma per ” intrighi ” occulti ,non si sono potuti sfruttarli

    e,poi,il grande scandalo di Vivara,che, da quando è stata istituita,nel 2002,Riserva naturale dello Stato ( io,aggiungerei,ladrone,inefficiente.omissivo ) è ,praticamente,abbandonato da Dio e dagli uomini,inaccessibile a tutti.

    Ecco io penso che il Sig. Lubrano avrebbe fatto un miglior servigio a Procida e ai Procidani,se avesse denunciato questi fatti gravissimi

  3. Per chi non avesse visto il filmato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *