insieme per procida1
insieme per procida1

INSIEME PER PROCIDA cerca di far pagare al massimo le tasse

Comunicato stampa

Continuando la campagna di denigrazione contro i procidani, “Insieme per Procida” ha presentato denunzia alla Corte dei Conti accusando l’Amministrazione Comunale di non imporre le massime aliquote IMU e la tassa di soggiorno, di non voler scaricare il deficit strutturale del Bilancio Comunale e i costi di una nuova dichiarazione di dissesto finanziario sui
cittadini.
Sono gli stessi che per mesi hanno cercato di mobilitarli attribuendo all’Amministrazione intenzioni di forti aumenti di tasse, mai formulate, e fingendo di proporre un inesistente piano di tagli alle spese, cosa che invece la Giunta ha responsabilmente deciso. I costi di gestione sono ridotti al di sotto del minimo. Per non gravare sulle tasche dei cittadini con maggiori tasse, come essi vorrebbero, in minima parte si farà ricorso ad entrate straordinarie, senza svendere alcunché. Altro che, come dichiarano in un recente manifesto,  si vuol lasciare il paese “ in mutande”! Davvero sconcertante:

Che la sinistra procidana, incapace di governare la nostra isola, avesse svenduto la propria storia ad un erede della prima repubblica artefice del dissesto comunale è cosa nota!
Che la sinistra usasse la bugia manipolando i fatti per ritenere di fare “opposizione”è anch’essa cosa nota!
Che la sinistra arrivasse a denunciare, in modo farneticante, il Comune agli organi contabili ed
alla Prefettura perché incapace di reggere il confronto con idee concrete é cosa nota!

Ma che “ Insieme per Procida “ arrivasse a compiere un autogol cosi evidente
non ci sperava neanche il suo più accanito detrattore!
Prima dicono di battersi contro le tasse, poi denunciano l’Amministrazione che
non le applica al massimo e propongono in Consiglio finanche di richiamare EQUITALIA !!!!

Il Sindaco e la Giunta sapranno adottare atti legittimi nell’interesse prima di tutto dei procidani!

I cittadini sappiano che con le denunce presentate tentano di creare una pressione presso organi che notoriamente sono molto
severi sulle tasse e che eventuali maggiorazioni ricadrebbero su di loro. 
E’ la logica del “ tanto peggio tanto meglio”. E’ il ritorno agli anni bui  delle denunce da parte di una opposizione incapace di rappresentare i legittimi interessi dei procidani .Nel momento di difficoltà in cui si trova l’Italia, con grandi tagli ai Comuni occorre senso di responsabilità ed é cosa grave speculare sulle difficoltà della gente.

DENUNCIAMO ALLA PUBBLICA OPINIONE I COMPORTAMENTI DI “INSIEME PER PROCIDA”:

CHI SI COMPORTA COSI’ NON E’ DEGNO DI RAPPRESENTARE I PROPRI
CITTADINI . LE SCELTE ELETTORALI DEI PROCIDANI DA ANNI SONO LA CONFERMA DEL NEGATIVO GIUDIZIO NEI LORO CONFRONTI!

Potrebbe interessarti

cs Procida Ventidue Future MarcoLandola

Procida: “Restart from the Future” il quinto mockumentary del ciclo “Ventidue”

Prossima pubblicazione giovedì 22 settembre, ore 20:22 https://www.youtube.com/playlist?list=PLdFylB1g2B7MHTAOb7QSh0qO-takwgOeE Ripensare la città a partire dai bambini, …

Un commento

  1. …mi domando:
    ma gl’ultimi 20 anni da chi siamo stati governati a Procida?
    chi ha portato Procida all’attuale dissesto?
    l’opposizione oppure “murolandia” & Co.?
    con affetto
    tadzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.