Navi Sequestrate dai Pirati: ridateci i nostri marittimi!

gennaro odoaldo marittimo procidano sequestrato

Partenza della fiaccolata questa sera ore 20 Marina Chiolella. Portate con voi un cero o una candela.

Sono circa 48, le navi sequestrate dai pirati del mare ed oltre 1.000 i marittimi in ostaggio, in questo momento. Tra questi anche 4 marittimi procidani.

Si tratta di marinai delle più svariate nazionalità. Le diplomazie dicono che stanno tessendo contatti per liberarli ma, per molti di essi, sono passati mesi dal loro rapimento.

Marittimi è giunto il momento. Fate sentire la vostra voce.
In occasione della fiaccolata promossa dagli abitanti di Procida per il primo maggio della “Festa dei Lavoratori” per richiamare l’attenzione sui quattro marittimi procidani e di tanti altri sequestrati dai pirati, invitiamo i marittimi a far sentire la propria voce.

Alle 20,00 di domenica 1 Maggio, alla partenza della fiaccolata da Marina Chiaiolella, sarebbe bello se i marittimi di tutto il mondo facessore sentire, dalle navi su cui sono imbarcati, la propria voce, lanciando un segnale di Sos l’SOS – acronimo probabilmente di “Save Our Souls” (salvate le nostre anime).

Riprendete l’evento, anche con un telefonino, ed inviatelo alla redazione di Procida Blogolandia scrivendoci una mail a procida [at] blogolandia.it

Internet ha abbattuto i muri ed alimentato la libertà.

Chiediamo a tutti i blog e siti web sensibili di aderire alla nostra iniziativa rilanciando il post e magari rilanciarlo sui social network come facebook, twitter e friendfeed.

Potrebbe interessarti

missing e1447655186241

IL WEB SI MOBILITA PER EMANUELE ARCAMONE

di Gennaro Savio In questi giorni, grazie al web, è ritornata prepotentemente di attualità la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.