Home > politica > Procida: I cittadini chiedono più controlli.

Procida: I cittadini chiedono più controlli.

di Francesco Marino

Specialmente in questo periodo estivo l’isola di Procida è invasa da una miriade di ambulanti che vendono di tutto e di più in condizioni igieniche che, in alcuni casi, sono incomprensibili e precarie per un paese civile come spesso usiamo dire.

Alcuni concittadini segnalano, per esempio, venditori che propongono olio extravergine di oliva ad un prezzo ultraconcorrenziale. Le statistiche ci dicono che il 60% di olio extravergine imbottigliato nel nostro Paese, non è italiano, ci sono in commercio oli cosiddetti Lampanti e Deodorati.

A questo punto, onde eliminare ogni incertezza, non sarebbe male chiedere ai NAS dei Carabinieri maggiori controlli.

Non sarebbe cattiva prassi, altresì, dare una sbirciatina anche alle cambuse degli alimentari per sincerarsi delle condizioni delle scorte tenute in magazzino.

Chiudiamo queste note, certamente insolite nel panorama giornalistico procidano, che però vogliono porre un problema serio. Naturalmente sull’isola di Procida ci sono fior fiore di commercianti a cui va la nostra lode ma, in modo particolare l’ambulandato, va maggiormente controllato. Prevenire e meglio che curare!

Potrebbe interessarti

Carabinieri al Comune di Procida

Questa mattina gli impiegati del Comune di Procida hanno trovato ad attenderli una venti uomini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *