Home > procida > economia > Procida: SIVA sollecita il Nuovo Regolamento per il commercio su aree pubbliche

Procida: SIVA sollecita il Nuovo Regolamento per il commercio su aree pubbliche

PROCIDA – Nei giorni scorsi Felice Califano, nella sua qualità di Presidente Regionale della SIVA (Sindacato Italiano Venditori Ambulanti), in una nota inviata al Sindaco di Procida, scrive: “Rilevato come in data 27/12/2016 presentava al protocollo generale del Comune di Procida, la nota datata 23/12/2016, con la quale veniva richiesto l’approvazione del Nuovo Regolamento per il commercio su aree pubbliche e si rappresentava il giudizio negativo sulla ventilata ipotesi dell’istituzione di un mercato settimanale vista la configurazione urbanistica dell’abitato e la viabilità storica esistente nell’isola, essendo trascorsi 148 giorni senza che sia pervenuta alcuna doverosa risposta o informazione sul punto lo scrivente Chiede alla S.V. in indirizzo di determinare il termine temporale entro cui il procedimento deve essere concluso, ovvero, se lo stesso è stato determinato, di esserne messo a conoscenza segnalando che, ai sensi dell’art. 2 comma 3 della legge 241/1990, in assenza di determinazione, il termine sarà di trenta giorni; chiede ancora che, ai sensi dell’art. 8 della citata legge allo scrivente, in considerazione degli interessi tutelati e delle finalità perseguite dalla Associazione rappresentata, vengano comunicati: – l’ufficio e la persona responsabile del procedimento; – l’ufficio in cui si può prendere visione degli atti. Il sottoscritto rappresenta che ai sensi dell’art 16 della legge 86/1990 (che ha modificato l’art. 328 del Codice Penale) la risposta alla suesposta istanza deve pervenire nel termine di trenta giorni dalla ricezione della richiesta medesima”.

Potrebbe interessarti

“DEFENDE NOS IN PROELIO” in esposizione a Cannes

PROCIDA – In nostro Giovanni Righi “viaggia” sempre per mete più importanti. «Dopo tante selezioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *