Home > procida > Procida: La “NAIADE” riprende a navigare dopo l’incidente

Procida: La “NAIADE” riprende a navigare dopo l’incidente

La “Naiade” è ripartita vuota per Ischia alle 16,20 per riprendere le normali attività dopo le visite effettuate dagli ingegneri del RINA. Come si ricorderà la nave partita da Pozzuoli alle 9 e diretta ad Ischia, all’arrivo a Procida alle 9,30, durante la manovra di attracco ha impattato contro la banchina del porto provocando danni marginali alla nave, che non ha imbarcato acqua, ma una decina di persone sono state portate con l’ambulanza al presidio sanitario di Procida per contusioni varie.

La Guardia Costiera di Procida ha sentito il comandante Iacono della nave Naiade e ricostruito la dinamica dell’incidente che si sarebbe verificato per un blocco dei motori nella fase di attracco: la nave non si é fermata andando a sbattere contro la banchina. “I contusi ci sono stati – spiega il maresciallo Riviello della Guardia Costiera di Procida – perché al momento dell’impatto le persone erano sulle scale in attesa dello scalo di Procida e per l’impatto sono cadute”. Al presidio sanitario di Procida i medici in servizio confermano che le persone che sono state trasportate “sono una decina ma tutte in modo lieve per contusioni varie”.

Potrebbe interessarti

Marittimo procidano ferito su nave Tirrenia

Incidente a bordo di un traghetto Tirrenia, ormeggiato nel porto di Cagliari. Un marittimo di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *