Procida: Per il turismo occasione da cogliere.

di Francesco Marino

L’assessore regionale al turismo Giuseppe De Mita ha annunciato in pompa magna che si ripartirà con gli investimenti sul turismo, in particolare per servizi e beni culturali. Si inizia con uno stanziamento di circa 400milioni di euro con due programmi europei POIN e PAIN.
De Mita ha annunciato che c’è già un disegno di legge regionale da discutere in Giunta; già pronti i bandi, il primo a partire ed il più discusso è quello che riguarda la programmazione degli eventi. La novità positiva sta nel fatto che la programmazione sarà valida dodici mesi. Qui ci rivolgiamo agli assessori Fabrizio Borgogna (Turismo) e Enrico Scotto di Carlo (Cultura e Grandi Eventi) affinché, in accordo con gli operatori turistici procidani, colgano questa grande opportunità. Ci auguriamo che i suddetti assessori sino ad ora, in pratica, privi di portafoglio, senza il quale non si programma un bel nulla, abbiano idee e progetti fattibili per rilanciare la cultura e il turismo per la nostra isola.
Fabrizio Borgogna ha fortemente voluto l’assessorato al turismo forte delle sue belle esperienze alla Pro Loco e con l’Associazione Ragazzi dei Misteri, insomma sulla carta la persona adatta nel posto adatto. Ora è il tempo che dimostri ai sue elettori le sue capacità e, se vuole, ci spieghi cosa ha in mente e quali sono i programmi fattibili per il turismo.
L’avv. Scotto di Carlo ha finalmente la possibilità di dimostrare le sue capacità quale programmatore di eventi seri per la cultura procidana e di riscattare i suoi anni bui nella conduzione dell’assessorato alla cultura.
Noi, da opinionisti senza bandiera, seguiremo con simpatia le loro mosse programmatiche e riporteremo ai lettori le nostre impressioni.
Un invito, in ultimo, è rivolto alle minoranze consiliari affinché anche’esse presentino un programma serio per il turismo e la cultura alla luce dei finanziamenti messi a disposizione della Comunità Europea.
Ci vorrebbe, a questo punto, il cosiddetto “Tavolo di Lavoro”, tanto caro all’assessore esterno che sia, però, un tavolo costruttivo e non di chiacchiere come sovente avviene. Comunque restiamo fiduciosi.

Potrebbe interessarti

Ischia: Conclusa la conferenza sul turismo accessibile

di Gennaro  Savio Si è tenuta presso l’Hotel Hermitage di Ischia, la Conferenza dal titolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.