Procida Presentati gli eventi della Pasqua 2011

comunicato stampa

In una conferenza stampa presso l’EPT di Napoli, tenutasi ieri 19 aprile 2011 sono stati presentati gli eventi della Pasqua 2011 a Procida. Presenti alla conferenza stampa l’assessore al turismo del Comune di Procida, Fabrizio Borgogna, il priore della Congrega dei Turchini, Gabriele Scotto di Perta, il dirigente dell’Associazione I Ragazzi dei Misteri , Leonardo Bonaiuto. Ha moderato l’incontro il conduttore televisivo delle reti Rai, Gianni Milano. La Pasqua 2011, a Procida, sarà ricca di appuntamenti, tra sacro e profano, tradizione ed innovazione, cultura e folclore. Evento clou sarà, come sempre, la Processione del Cristo Morto e dei Misteri del Venerdì Santo con inizio alle ore 7.30 del mattino. Quest’anno parteciperanno 45 Misteri (rappresentazioni plastiche di episodi della vita di Cristo che raggiungono i 5 metri di altezza, 2 di larghezza e 10 di lunghezza) realizzati dai 500 ragazzi dei Misteri. L’Ultima Cena, Gesù nell’orto degli ulivi, la Samaritana al pozzo, la Crocefissione sono alcuni dei temi rappresentati quest’anno. Infatti – racconta Leonardo Bonaiuto dell’associazione i Ragazzi dei Misteri – ogni anno, i Misteri sono sempre nuovi, diversi dagli anni precedenti, ideati e costruiti dai giovani di Procida, artigiani-hobbisti, che portano nel proprio DNA questa tradizione. Un amore così forte che li porta ad autofinanziarsi le spese per la realizzazione del Mistero . E chi non partecipa come attore , è spettatore. L’intera isola è coinvolta in questo vortice di emozioni, tra sacro e profano. Una manifestazione straordinaria – spiega l’assessore al turismo, Fabrizio Borgogna – per la quale abbiamo avviato l’iter per ottenere dall’UNESCO il riconoscimento quale patrimonio culturale immateriale dell’umanità. La valorizzazione delle nostre tradizioni, della nostra storia, rafforza il senso di appartenenza dei procidani alla loro terra – continua l’assessore Borgogna – e contribuisce a sviluppare un turismo ecocompatibile, a misura d’uomo, in armonia con l’ambiente e le usanze dei residenti. Un turismo che non si esaurisce con la fine dell’evento, ma continua durante tutto l’anno vivendo giorno per giorno, la magia dell’isola, delle sue stradine, dei suoi scorci paesaggistici e naturali . Le strade, Venerdì, saranno stracolme, sia di procidani che di turisti. È molto difficile trovare qualche posto letto ancora disponibile. Gli alberghi sono pieni già da giorni. E sull’isola faranno ritorno anche i tanti procidani sparsi per il mondo – commenta Gabriele Scotto di Perta, priore della Congrega dei Turchini, organizzatrice della Processione – e chi non potrà tornare sarà collegato via web o telefono, per ascoltare quantomeno i suoni della Processione, come quello stridulo della tromba. A Procida si nasce e si muore con il Venerdì Santo nel cuore . Gli eventi della Pasqua 2011 inizieranno mercoledì 20 aprile, ore 17.30, con la visita alla Cittadella ed al Museo dei Misteri; Giovedì Santo si svolgerà il corteo degli Apostoli, a partire dalle ore 19.30. Sabato e Domenica, ore 10.30 (appuntamento presso l’infopoint della Stazione Marittima) si ripercorreranno le emozioni di grandi film con Le vie del Cinema itinerari cine-turistici sulle orme lasciate a Procida da grandi interpreti e cineasti quali Luchino Visconti, Lina Wertmuller, Sofia Loren, Massimo Troisi, Matt Damon. Il giorni di Pasquetta, invece, segnerà anche l’inizio dell’estate con il divieto di circolazione dalle 10.00 alle 20.00 e la grande festa sportiva e musicale presso il Lido La Rotonda con lo staff del Malibu ed il campione del mondo di cocktail, Alex Frezza. Una programmazione variegata che continuerà a Maggio con Procida Portoni Aperti e le Domeniche Ecologiche che avranno come slogan Procida, una palestra naturale del benessere coniato dal poliedrico artista Tony Ponticiello ideatore della mappa che misura l’isola in passi che sarà distribuita gratuitamente a tutti i visitatori.

Fonte : comunicato stampa

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *