Home > procida > Procida, suggestiva location del Wedding Destination

Procida, suggestiva location del Wedding Destination

sposiL’isola di Graziella, così come molti altri posti del Sud Italia, è molto apprezzata, da stranieri e non, come location ideale per i loro matrimoni (Wedding Destination) cosa che sta aprendo un nuovo spazio di mercato di nicchia in cui è molto importante l’organizzazione e, soprattutto, la conoscenza delle lingue. Per saperne di più abbiamo incontrato  la dott.ssa Federica Formisano, giovane e già apprezzata imprenditrice che opera nel settore: «Diversamente da russi e tedeschi che sono più propensi per Ischia – ci dice Federica Formisano – gli inglesi, i francesi e gli americani amano di più la nostra isola. I motivi di attrazione sono il clima mediterraneo, la  tradizione enogastronomica e la possibilità logistica di spostarsi in breve tempo da un luogo ad un altro. Generalmente, i matrimoni degli stranieri sono molto meno numerosi di quelli locali, gli invitati si aggirano sui 60/80 (qui da noi sempre 150/200), mentre noi amiamo i pranzi o le cene con molte portate e la torta finale, gli stranieri danno più importanza alla qualità, con poche portate curate e una serie di dolci nostrani al posto della torta. Un’altra differenza sta nel rito di matrimonio; gli stranieri scelgono più spesso un rito civile anche se la parte burocratica è un po’ lunga e complessa. Il rito civile permette qui a Procida di trovare location alternative alla Sala Comunale come la Casa di Graziella a picco sul mare. I mesi più amati dagli stranieri vanno da maggio a settembre, proprio per godere a pieno del clima. Oltre agli stranieri, ci sono anche molti non procidani che hanno deciso negli ultimi tempi di celebrare qui il loro matrimonio.

L’ idea vincente su cui ruotano le varie attività della nostra azienda – sottolinea Federica Formisano – è quella dei Week-End turistici sotto varie forme (matrimonio, addio al nubilato, compleanni ed altri eventi). Unendo il mondo degli eventi al settore turistico dell’isola, si può fare dell’isola una meta nazionale e internazionale di Destination Weekend. Quello più in voga è sicuramente il Wedding Weekend. Sono in molti, infatti, gli stranieri o gli italiani residenti fuori Procida, a scegliere la nostra isola come meta per il giorno del loro sì. Il Wedding week-end si struttura, generalmente, in tre giorni: dal party di benvenuto (il pre-Wedding), al giorno del matrimonio e a quello dopo, quando sia gli ospiti sia i novelli sposi, dopo un brunch, potranno continuare a godere di questo posto da cartolina restando in hotel, in un centro benessere, magari facendo qualche percorso sensoriale in una casa vacanza oppure  scegliendo una giornata di mare, di spiaggia, di immersione o un giro dell’isola in barca».

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *