Procida: Trasporti marittimi il caos di sempre

Come era facile prevedere, al rientro della pausa estiva, i pendolari hanno trovato ai botteghini una serie di novità, purtroppo negative. Molti lavoratori e studenti ci hanno comunicato che l’abbonamento unico è ancora tutto da definire ma, soprattutto, ci sono rincari di circa il 30% sulla tratta Procida – Ischia. Ad esempio l’abbonamento per il traghetto CAREMAR è passato dai circa 16 euro di giugno agli oltre 21 euro mensili di settembre.
Altri problemi, se non si trovano le necessarie contromisure, potrebbero nascere, da qui a breve, sulla tratta da e per Pozzuoli in quanto, come già segnalato agli uffici competenti della Regione Campani dal delegato ai trasporti del Comune di procida, cap. Pasquale Sabia, la M/T Casamicciola dovrà fermarsi per le visite tecniche.

Potrebbe interessarti

Vertenza EAV: Scongiurati i 260 licenziamenti

(C.s.) Dopo lungo e proficuo confronto che ha visto impegnata la Direzione Generale dell’Assessorato ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.