Home > Procida. Vittoria in amichevole 6-2. Travolta l'Aenaria Lacco Ameno (Promozione)

Procida. Vittoria in amichevole 6-2. Travolta l'Aenaria Lacco Ameno (Promozione)

Di Giovanni Sasso (Il Golfo) – Seconda amichevole ischitana per l’Isola di Procida che, dopo il test di sabato scorso a Barano, ieri è stata di scena al “Monti-Di Meglio” di Casamicciola, ospite dell’Aenaria che era alla sua prima sgambatura dopo quasi due settimane di lavoro. La squadra di Citarelli comincia a carburare, quella di Salatiello è ancora un po’ imballata ma la qualità c’è e verrà fuori col tempo. La società presieduta da Castagna ha annunciato l’ingaggio di Ciro Saurino. Accordo raggiunto col trequartista dopo una decina di giorni di tira e molla. L’ex Ischia ha disputato anche la prima parte della partitella, mentre il fratello Gianluca effettuava giri di campo in attesa di sistemazione. Stesso discorso per Pasquale Savio, che si allena con il Procida sperando che in casa Ischia ritorni il sereno per dimostrare che anche in D ci possono stare le sue giocate, i suoi assist e, perché no, anche qualche gol. Ritornando al test, le novità principali erano tutte concentrate in casa Procida. Tra i pali dall’inizio non il rientrante Capece bensì il ‘92 FINIELLO, proveniente dall’Arzanese. Nella ripresa ecco IANNICELLI, difensore ‘92 cresciuto nelle fila della scuola calcio di Ciccio Foggia. Nel Procida ancora a riposo De Rosa, con Di Spigna che stavolta parte dalla panchina. Alessandro Malgieri ritorna a centrocampo. Nell’Aenaria Ciro Impagliazzo continua ad allenarsi in attesa di un accordo. Salatiello ha schierato Ciro Barile in più ruoli; inizialmente come terzino sinistro, poi in mediana. Stesso discorso per Enzo Restituto. L’ex foriano Piccolo, Moggio e Buono a formare la cerniera di centrocampo, Saurino e Iovene a supporto di Musella. LA PARTITA – Alla presenza a bordo campo di Marco Majorano, direttore marketing dello sponsor storico del Procida, la TTTLINES, via all’amichevole che inizia con mezz’ora d’anticipo rispetto a quanto comunicato. Aenaria subito in gol con Iovene che sottomisura batte Finiello. Bottone impatta poco dopo su rigore e al 17’ ribalta il risultato con un preciso colpo di testa. Il Procida appare spigliato ma i lacchesi ribattono colpo su colpo, tenendo a bada le bocche di fuoco avversarie che tuttavia mostrano i consueti numeri. Un’autorete di testa di Gargano (traversone dalla destra) riporta il risultato in parità. Allo scadere Tony Costagliola con una bella realizzazione manda le squadre al riposo sul 3-2. Nella ripresa girandola di sostituzioni. Salatiello passa al 4-4-2 avanzando Barile accanto a Moggio e Buono. Il neo entrato Petrone para un rigore a Intartaglia (applausi per il giovane portiere). L’Aenaria ha buone soluzioni ma si perde negli ultimi sedici metri o sbaglia il passaggio decisivo per Musella, che svaria molto. Il Procida spinge e al 20’ allunga: punizione di Bottone dalla sinistra e tocco vincente sottomisura di Di Spigna. Turbo-Urzitelli (30’) parte palla al piede dai quaranta metri, supera tre avversari, entra in area e scarica un poderoso destro tra il tripudio della panchina biancorossa (pizza per tutti?). Salatiello inserisce Boccia, poi il ‘94 Anelli. L’ex Savio con un bel diagonale di sinistro fissa il risultato sul 6-2.

Di Giovanni Sasso (Il Golfo)

AENARIA LACCO AMENO 2 – 6 ISOLA DI PROCIDA

AENARIA: D’Ambrosio (Petrone, De Felice), Restituto (Verde), Barile, Arturo, Volino, Buono (Anelli), Moggio (Esindi), Piccolo (Boccia), Saurino (Pisani, Massaro), Iovene, Musella. All. Salatiello.

ISOLA DI PROCIDA: Finiello (Capece), Autiero, Di Dato, Franco, Gargano (Iannicelli), Malgieri A., Del Gaudio (Di Spigna), Intartaglia (Urzitelli), Carabellese (Costagliola Ant.), Bottone (Parascaldola), Costagliola L. (Savio). All. Citarelli. ARBITRO: Calise di Forio. RETI: nel p.t. 3’ Iovene, 10’ Bottone (rig.), 17’ Bottone, 25’ aut. Gargano, 44’ Costagliola A.; nel s.t. 20’ Di Spigna, 30’ Urzitelli, 44’ Savio.

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *