Home > cronaca > Una tempesta di tweet per i due marò trattenuti da oltre seicento giorni in India

Una tempesta di tweet per i due marò trattenuti da oltre seicento giorni in India

maro tweetUna tempesta di tweet per spingere l’India a liberare i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. L’ultima iniziativa dei sostenitori dei fucilieri del battaglione San Marco è un “tweet storm”, in programma non a caso nel giorno della Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Il via alle 21 di questa sera, con alcuni hashtag come parole d’ordine:  #marò, #italiaalzalavoce, #liberisubito e #nondimentichiamoli. I marò pugliesi sono trattenuti in India da oltre seicento giorni con l’accusa di aver ucciso due pescatori del posto scambiandoli per pirati

Potrebbe interessarti

Il Pil italiano cresce. Ma non se n’è accorto nessuno

di Nicola Silenti da Destra.it Una buona notizia, ma con nessuna ripercussione pratica sulla vita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *